domenica 28 febbraio 2010

28 e 29 marzo: SI VOTA!!


Definite le candidature alle elezioni regionali che si terranno domenica 28 e lunedi 29 marzo, si da il via alla campagna elettorale..manifesti..spazi pubblicitari..e chi più ne ha più ne metta..tutto ciò che possa rendere, allo scopo di raggiugere quell'obiettivo, di un assise da molto tempo distante dalla "città silente".
Dopo lunghe ed estenuanti settimane, in cui l'unica certezza era fornita dall'avvocato D'onofrio del Pdl a testimonianza dell'ordine e la decisione con cui opera il partito a Pisticci, un'altra conferma è giunta dal PD che candida il Dottor Vito Di trani, già suffragatissimo ed eletto consigliere alle elezioni provinciali del 6 e 7 giugno scorso.
Quasi certa anche anche la figura di Mariano Benedetto per il Partito Socialista e di Paolo Giannasio per l'Api.
Perviene in extremis invece la rinuncia dell'avvocato Tommaso Di Pisa che comunica la sua mancata candidatutra a consigliere regionale per la lista Udc.
Dell'ultimo minuto è anche la presentazione per i Popolari Uniti del giovane segretario cittadino Antonio Capistrano, che commenta : "Da troppo tempo questo paese non ha un rappresentante nella massima assise regionale, accetto entusiasta questa candidatura perchè confido nella fiducia che vorranno darmi miei concittadini".

Una ricca mole di candidature, per il nostro paese, che vedrà quindi il voto generale scindersi in più fazioni.
Risulta difficile quindi pensare se, in questa tornata elettorale, il nostro paese possa poter contare in almeno una voce nel Consiglio Regionale.
La speranza, è riposta in un voto coinciso e massicio verso uno dei candidati, cosi da poter contare su almeno una presenza Pisticcese alla Regione, per far valere le ragioni dei cittadini poco spesso accolte a dispetto delle potenzialità che il nostro territorio ha.
Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento