venerdì 25 febbraio 2011

Scontro salvezza tra Borussia Marconia e Moliterno. Goia:"L'imperativo è vincere"



Nell’ottava giornata di ritorno del campionato di eccellenza, il Borussia Marconia ha una grande occasione per porre nel dimenticatoio le tre sberle rimediate domenica scorsa, contro il Comprensorio Tanagro.

Al comunale è atteso il Moliterno di mister Vignati, reduce dall’ottima vittoria ottenuta contro il Real Tolve. I potentini proporranno la stessa formazione vittoriosa domenica, puntando sul ritrovato Genovese, autore della tripletta nell’ultimo turno, che sarà affiancato da Albini e Molletta.


L’undici del Borussia Marconia, invece, si schiererà con il solito 4-3-3. Il reparto difensivo dovrebbe presentarsi con Cocchiararo e Cipriano full back, Salerno e Giannini centrali, davanti all’estremo difensore Rondinone. In mediana è aperto ballottaggio tra Zuccarelli e Latartara, con quest’ultimo favorito, mentre Garrammone ed il rientrante Buono cercheranno di arginare le offensive avversarie e di rendersi propositivi in fase di impostazione. Al tridente Agneta-Di Cecca-Ragone è affidato il compito di violare la porta avversaria, per rompere un digiuno, che dura ormai da due giornate.

Il presidente del Borussia, Antonio Gioia, alla vigilia di questo delicato match, tranquillizza gli animi e dichiara: “Non siamo preoccupati. Chiaramente contro il Moliterno, che è una diretta concorrente per la corsa alla salvezza, l’imperativo è vincere. Occorre una prova di carattere, per dimenticare le ultime tre sconfitte. Ho piena fiducia nella mia squadra, sono convinto inoltre, che disponga dei mezzi adatti per raggiungere la salvezza e domenica lo dimostrerà".


Mario Quinto


Nessun commento:

Posta un commento