domenica 13 marzo 2011

Borussia Marconia in crisi. Il Picerno vince di misura e porta a casa i tre punti.

L’AZ Picerno esce vittorioso dal comunale di Marconia, conquistando l’intera posta senza eccessivi patemi, alle spese di un impalpabile Borussia.I primi minuti di gioco sono blandi. Nessuna azione degna di nota, né tantomeno sprazzi di gioco fluido da parte delle due squadre.

Il primo lampo, lo regala il Borussia Marconia. Al 12' il contropiede della squadra jonica è fulmineo, ma Di Cecca, manca clamorosamente il colpo del vantaggio.Al 23', Magliano prova a svegliare i suoi, ed alla prima occasione il Picerno passa. Invitante la palla scodellata a centro area da Santopietro, arpionata da Magliano, che salta Cipriano e mette a rete. Grave disattenzione per il terzino del Borussia, fresco di convocazione in rappresentativa regionale Juniores, che si lascia superare facilmente dal centrocampista picernese. Il Borussia costretto a rincorrere, concede spazi agli avversari, che sul finale del primo tempo, falliscono una ghiotta opportunità per raddoppiare con Tripaldi, il cui tiro sorvola la traversa. Il secondo tempo è ancora di marchio picernese. Al 15’ è Santopietro ad impegnare l'estremo difensore jonico con un missile dai venti metri, respinto in corner. I calciatori in campo cominciano ad avvertire stanchezza e la partita scende di tono, anche a causa della pioggia, che appesantisce il terreno di gioco rendendo complicati i tentativi di produrre azioni pericolose. Si giunge al 40’st, quando Sabato viene espulso per proteste, lasciando la sua squadra in dieci. Il triplice fischio finale, regala al Picerno tre punti meritati, che portano il team di Caivano a garantirsi tranquillità per il prosieguo della stagione.Dopo l’amara sconfitta di Ferrandina, quindi, il Borussia continua a perdere colpi, allungando a sei, le giornate senza vittoria. Non ci sono scusanti, per i rossoblu che nonostante la cura del nuovo tecnico Nettis, incassano la seconda sconfitta consecutiva.


TABELLINO


Borussia Marconia: Rondinone, Miraglia, Giannini, Salerno, Cipriano(Fortunato 40’ pt), Garrammone, Buono (Sabato 30’ st), Zuccarelli, Marchetti(Ragone 18’ st), Agneta, Di Cecca;

A disp.: Fuina, Caramia, Carrera, Colombo;

All.: Nettis


AZ Picerno: Lettieri, Cecina, Marchese, Izzo, Farengo, Mele, Santopietro, Magliano, Tripaldi, Olita, Laurino;

A disp.: Capece, Albano, Russo, Passavanti, Santarsiero;

All.: Caivano


Marcatori: Magliano 23’ pt;

Arbitro: Vicino (Favale-Galli)

Espulso: Sabato 40’ st


NOTE

Recuperi: 1’ pt; 2’ st;

Spettatori: 100 circa


Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento