domenica 6 marzo 2011

Il Rotunda Maris sconfitto di misura a Sant’Arcangelo.

Sfortunata sconfitta per l’undici rotondese, che cede l’intera posta all’ACS 09 Sant’Arcangelo, subendo una sconfitta di misura. Mister Rinaldi schiera la formazione tipo, con Cuccarese tra i pali. Difesa a quattro con Lillo, Laguardia, Latronico e Lateana. In mediana Lobreglio e Buongiorno sui laterali, con Lufrano centrale al fianco di Rubolino a sostegno delle punte, Spina e Demichele.

La gara: Inizialmente le squadre si equivalgono e la palla staziona a metà campo. Al 10’, spezza gli equilibri il Rotunda con un ottima incursione sull’out di destra di Demichele, che crossa al centro per Spina, il quale di prima intenzione impensierisce l’estremo difensore santarcangiolese, costretto a rifugiarsi in calcio d’angolo. Si giunge al 16 minuto ed i padroni di casa passano in vantaggio. Fortunatissima l’azione che porta al goal Di Virgilio, il quale in mischia riesce a spingere la palla in rete, per il vantaggio dell’ ACS 09 Sant’Arcangelo. Il Rotunda Maris tenta la razione, che prontamente arriva dai piedi di Rubolino, in grande spolvero quest’oggi. Il centrocampista, con un traversone millimetrico, pesca Demichele, che scattato sul filo del fuorigioco, calcia a botta sicura, ma la palla sfiora il palo alla destra di De Filippo. Si conclude il primo tempo, con il Rotunda immeritatamente in svantaggio.

Nella seconda frazione, la gara scende di tono. Il Rotunda perde la cattiveria agonistica mostrata nel primo tempo e l’ACS 09 Sant’Arcangelo ne approfitta inanellando una serie di occasioni da rete, nel tentativo di cercare il raddoppio e mettere al sicuro il risultato. Le incursioni dei padroni di casa, sono prontamente bloccate dalla difesa rotondese, che sorretta da un ottimo Lateana, riesce ad arginare le scorribande dei vari Di Virgilio e Brancale. Si arriva al 65’ quando incredibilmente l’arbitro non convalida un goal regolare al Rotunda Maris. Dopo un tiro ravvicinato di Latronico, la palla varca visibilmente la linea, ma l’arbitro lascia proseguire ed il risultato rimane invariato. Al 75’ Spina si becca un rosso diretto per proteste. La gara giunge al termine senza particolari occasioni. Il Rotunda Maris incassa una sfortunata sconfitta contro una diretta concorrente.

A fine gara il presidente del Rotunda, Pasquino, dichiara: “Abbiamo fatto un ottima partita, dimostrando di non essere inferiori al ACS 09. Sono dispiaciuto per il goal che non è stato convalidato, perché credo che avremmo meritato il pareggio. Purtroppo dobbiamo attenerci al giudizio dell’arbitro. Dopo questa sconfitta dobbiamo guardare avanti e cercare la vittoria nella prossima partita casalinga contro il San Giorgio”.

TABELLINO


ACS 09: De Filippo, Guerriero, Calciano, Leone, De Salvo, Di Noia, Simeone, Appella, Di Virgilio, Stipo, Brancale;

A disp.:De Luca, Di Sirio, La Grotta;

All: Di Noia S.

Rotunda Maris: Cuccarese, Lillo(Ripoli), Laguardia(Gentile), Latronico, Lufrano, Lobreglio(Prillo), Buongiorno(Lateana R.), Rubolino, Lateana F., Spina, Demichele;

All.: Rinaldi


Arbitro: Pavone Marco sezione di Bernalda

Ammonito: Lateana F.;

Espulso: Spina per proteste al 75’


NOTE

Spettatori: 50 circa

Recuperi: 1’ pt, 3’ st;


Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento