venerdì 11 marzo 2011

Pisticci, contro il S.Antonio Abate con il nuovo acquisto Andreulli


Dopo il pareggio sfuggito di mano a pochi minuti dalla fine sul campo della capolista Arzanese. Il Pisticci prova a ripartire, preparandosi con concentrazione, per affrontare al meglio il prossimo impegno casalingo contro il S.Antonio Abate. Con ventotto punti, che significano quart’ultimo posto in classifica, la zona play-out si trova a quattro lunghezze e risulta quindi necessaria un’inversione di rotta. All’andata contro i campani terminò in parità, ma domenica in casa è d’obbligo una prestazione di carattere, per risalire da una posizione di classifica, che non rispecchia affatto quanto i ragazzi hanno mostrato sul campo. A dare man forte ai gialloble già da questa settimana è arrivato Fabio Andreulli. Il centrocampista di Marconia classe 1984, nel suo recente passato, ha militato tra prima e seconda divisione con Juve Stabia, Teramo, Viareggio e Canavese. L’ottimo rinforzo pervenuto alla corte di mister Fortunato, risulterà fondamentale per dare ossigeno ad una squadra, che negli ultimi periodi è tartassata da infortuni e squalifiche.

Mister Fortunato dovrebbe schierare già dal primo minuto il nuovo acquisto Andreulli, che agirà davanti alla retroguardia formata da Marino tra i pali, Carità e Giasi terzini, con i centrali D’Aria e Polichetti. Smaltito il turno di squalifica, Guarino tornerà a centrocampo al fianco del nuovo acquisto, con Rubino e Falco sulle fasce laterali. In attacco con De Cesare ancora fuori per squalifica, Mario Cirigliano sarà affiancato da uno tra Branda e Selvaggi, con quest’ultimo favorito. Quindi, sarà un Pisticci alla spietata ricerca di punti salvezza al cospetto del S.Antonio Abate, che reduce dall’ottimo punto conquistato contro il Nardò, finora hanno racimolato 32 punti, mostrando anche un discreto rendimento in trasferta. Il calcio d’inizio è previsto per le ore 15:00 allo stadio “Gaetano Michetti”.


Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento