sabato 5 marzo 2011

Un Pisticci in piena emergenza ad affrontare la capolista.



Dopo aver ceduto tre punti alla Capriatese nella scorsa gara casalinga, per il Pisticci c'è voglia di risorgere da una situazione che si è resa complicata e non poco, sopratutto se si pensa che la zona play-out adesso è a solo quattro lunghezze.
Il Pisticci adesso è chiamato ad affrontare la difficilissima trasferta sul campo dell'Arzanese e si ritrova a dover fronteggiare difficoltà legate ad infortuni e squalifiche. Oltre a Guarino squalificato, le importanti assenze riguardano il reparto difensivo, con i due centrali Malafronte e Migliozzi che saranno out per infortunio. Ultima tegola riguarda il ricorso contro la maxisqualifica affibbiata a De Cesare, che è stato respinto dal Giudice Sportivo.
Delicatissima, quindi, la situazione per i gialloble, che giungono alla trasferta di Arzano con la rosa decimata. Mister Fortunato shiererà la migliore formazione disponibile, con Marino tra i pali, una difesa inedita formata da Giasi e Basile sugli esterni con D'Aria e Polichetti centrali. In mediana il rientrante Cazzarò affiancherà Leta, mentre Falco e Rubino sugli esterni cercheranno la profondità. Attacco formato dal marconense Cirigliano al fianco di Selvaggi.
"Sabato spero vengano fuori gli stimoli e la carica agonistica necessaria ad affrontare i primi della classe - afferma mister Fortunato - in settimana la squadra ha lavorato bene. Ho concentrato l'attenzione dei ragazzi sulla fase offensiva e spero che la squadra sappia applicare sul campo quanto visto in allenamento".
Il fischio d'inizio è previsto alle opre 14:30 di sabato 5 marzo allo stadio di Arzano. La gara sarà trasmessa in diretta sul catodico da Rai Sport 1.
Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento