lunedì 11 aprile 2011

Gi Elle Volley: Che peccato. I ragazzi di mister De Pace sconfitti anche in gara due.

Una valanga di rimpianti per la Gi Elle Volley di patron Liguori sconfitta anche nella gara 2 dei Play Off di C maschile. Nel Pala Ercole gremito e fiammeggiante per l’occasione, la formazione di De Pace ha prestato il fianco alla V. G. Pallavolo Matera, che al tie break, e per soli 2 punti, ha urlato gioiosamente a fine gara “Serie B2”. Un epilogo a dir poco triste quello della compagine policorese, che pazientemente rimetterà il sogno nel cassetto, proverà a riaprirlo fra un anno, si auspicherà di trovarcelo ancora dentro e spererà che questo finalmente salti fuori. La partita: atmosfera impressionante, di quelle che ti si ghiaccia il sangue nelle vene, che ti impala perché sei lì e non ci credi. Fa quasi paura la chance di accarezzare l’idea di giocare in B2 nella prossima stagione. Il fischio d’inizio raggela i cuori degli atleti gialloblu che appaiono fin dalle prime battute molto compassati, trattenuti, quasi bloccati nonostante la cornice di pubblico sia fantastica e tonante nel sostenerli. L’inizio del sodalizio policorese sembra quasi fatto apposta per cedere facilmente il passo alla compagine ospite, ma i padroni di casa non cascano nella trappola ben architettata dai materani, vispi e più in palla, che fanno punti preziosi in occasione dei blitz di Sabino e Forcillo. Materani vivaci dunque, che giocano bene, ma quando emerge la reazione d’orgoglio policorese, gli ospiti non possono nulla per arginarla e soccombono di 4 punti. Nel secondo dei set però, le parti si invertono e lo tzunami materano sommerge inesorabile la fragile palafitta gialloblu, che altro non può fare che subire il pesantissimo scarto di ben 10 punti, col quale la compagine del capoluogo vince il parziale. 1-1 e tutto da rifare per la Gi Elle. Tensione, agitazione, paura, nervosismo, ma anche voglia, bramosia, coraggio e aspirazione ribollono nei cuori degli atleti che si accingono a giocare il terzo set. La gara scivola via colma di sussulti fino a quando, il desiderio incontenibile di primeggiare della banda policorese, per ristabilire il pari nelle gare e poi giocarsi la B2 in gara 3, fa si che il set venga orientato a proprio favore e fissato sul 25 a 22. 2-1 quindi, ma la strada è ancora lunga e ricca di scoscese difficoltà. Comincia dunque il quarto set. Uno strano e breve tripudio di silenzio s’irradia nel Pala Ercole e paradossalmente, nel giro di pochissimi istanti, si trasforma in trambusto assordante quando il parziale inizia. Un chiaro segno che probabilmente anche il pubblico di fede gialloblu ha il cuore in gola come i propri beniamini. Sono invece i materani che si impongono di 3 punti fissando il 22 a 25 finale. La si poteva chiudere al quarto set e andare tranquilli a giocare la gara 3 ma per una serie di errori, specie a muro, non si è riuscito a farlo e quindi sarà inesorabilmente tie break. E tie break sia, dunque. Gi Elle Volley 13 V.G. Pallavolo Matera 15 il finale. Si ferma così il sogno policorese, proprio tra le mura amiche del Pala Ercole.

Cristian Camardo

Nessun commento:

Posta un commento