lunedì 4 aprile 2011

Incubo Pala Nera per la Gi Elle Volley. La V.G. Pallavolo MT fa il suo dovere e porta a casa la vittoria.


Comincia male, malissimo e finisce in altrettanto modo la gara 1 della finale play off per i policoresi della Gi Elle Volley al Pala Nera. Una sconfitta insalubre quella del team di patron Liguori, battuta al rush finale da una squadra forte si, ma non superiore. Bochicchio, Cocilova, D’Addurno, Di Marsico, Malvasi, Stigliano e Viviani in campo dall’inizio. Pronti, via e padroni di casa subito in vantaggio con una serie di attacchi combinati arrecanti non pochi danni alla compagine ospite, che atterrita, sconvolta, irrisoluta, quasi terrorizzata dalla solennità della gara, appare inconcludente, esitante, insicura e soccombe con 25-11 che terrifica atleti e dirigenti gialloblu. V.G. Pallavolo Matera decisamente superiore nel primo set, famelica come il lupo che bracca la pecorella smarrita nell’ovile del Pala Nera. Nel secondo dei parziali la musica non sembra cambiare, anche se gli ospiti, con le unghie e con i denti, riescono a rimanere aggrappati alla speranza di concludere il set fino al tie breack, che di fatto da ragione al team di patron Liguori, aggiudicatoselo con un magro +2. Ma quello che contava era mettere in cassaforte il set e il set ora è al sicuro. Si gioca il terzo parziale ripartendo da questo 1-1 avutosi con una reazione confusionaria ma netta della compagine ospite, utile a dare una sterzata all’andazzo del match. Per una serie di elementi orbitanti attorno alla poco energica prestazione gialloblu, il set invece si chiude con il protagonismo della maestria offensiva dei materani, che reiterano attacchi alla preda stordita di coach De Pace e volano sul 2-1 con un tondo 25-19. Quarto set. Tensione alle stelle, preoccupazione da una parta e dall’altra, visi e sguardi molto concentrati. Si gioca: vengono fuori soprattutto le individualità, perché in un momento così delicato, possono fare la differenza. Nessuna formazione appare il gatto e nessuna il topo. Si gioca ad armi pari. La grinta gialloblu però è maiestatica e consente agli ospiti di reindirizzare sul binario della rimonta una gara che appariva compromessa sino al 21-19. 2-2, atleti costernati, stremati ma vogliosi, pubblico in visibilio per la gara vista sino a questo momento sono i presupposti per godersi un set, l’ultimo, che indubbiamente farà palpitare i cuori dei più sulle tribune e non solo. Inizia dunque un set in sostanziale equilibrio, con le squadre timorose di perderlo ma al contempo desiderose di azzeccare le giuste mosse per metterlo in saccoccia. Sul 7 pari la squadra di casa inizia quasi a stizzirsi, sorpresa dalle forze che ancora nutrono in corpo i policoresi che giungono al 10-11. Minuti, forse attimi cruciali. Fatalmente i gialloblu si distraggono, forse impauriti dall’incredulità di ipotecare la vittoria finale già al Pala Nera e crollano inesorabilmente 15-12. Un epilogo bruciante e inatteso, giunto proprio al foto finish per la Gi Elle Volley, che ora si giocherà tutto in gara 2. Sabato 9 al Pala ercole ci sarà da soffrire.


Cristian Camardo

Nessun commento:

Posta un commento