mercoledì 11 maggio 2011

Sconfitta casalinga per la Rotunda Maris. Tris del Noepoli che porta a casa l'intera posta.

Un grande Noepoli travolge la piccola e fragile Rotunda Maris rallentando i rossoblu nella rincorsa al Sant’Arcangelo. Al Comunale di Rotondella finisce 1-3 per gli ospiti, in vantaggio al 15’ con un gran sinistro di Crucinio. Al 25’ però De Michele ristabilisce il pari con una bordata. Neo vantaggio ospite al 35’ con Stalfieri e, nella ripresa Rubolino chiude i conti al 20’ con un bel sinistro. I rotundesi, nel primo, tempo sono tutto tranne che la squadra che nelle ultime tre gare ha incantato sul piano del gioco e della forma, conquistando 6 sui 9 punti a disposizione. Rinaldi stravolge l’undici di partenza, lascia in panca Laguardia e Ciancia, lanciando Lobreglio al fianco di bomber De Michele. Partita frizzante, la palla staziona nella metà campo rotundese e al 15’ gli ospiti passano inesorabilmente: Rubolino va sul fondo e mette sul secondo palo, per l’accorrente Crucinio. Il centravanti, dal vertice sinistro dell’area, colpisce al volo e infila la palla nell’angolino opposto, impietrendo Ripoli. Gol da cineteca, 0-1 ospite. Gli uomini di Bloisi non si accontentano, anzi continuano a spingere senza sosta. Vitarelli a destra è incontenibile, Stalfieri a sinistra è uno stantuffo inesauribile. I padroni di casa però si riorganizzano e prese bene le misure agli ospiti, si riversano nella metà campo avversaria. De Michele è particolarmente ispirato e proprio da uno spunto dell’attaccante, al minuto 25, nasce il pari della Rotunda Maris: un veloce dai e vai con De Michele permette in primis di eludere l’intervento della retroguardia di Bloisi et in secundis concede proprio al bomber di sparare un terra aria che incoccia la traversa e varca la linea di porta, ristabilendo il pari. Ma trascorsi solo dieci minuti, la squadra di Rinaldi è di nuovo sotto perché un grande Alfieri, va in azione personale e giunto al limite, scaraventa in rete un destro per il secondo gol ospite. La Rotunda Maris è incapace di reagire, ma proprio nel suo momento peggiore, un sinistro di Lobreglio non va a buon fine ma rianima la squadra, solo apparentemente, perché i rossoblu, là davanti, sono decisamente inconsistenti. L’inerzia della gara quindi non cambia, e Vitarelli per poco non infila l’ 1-3. L’appuntamento con il tris è rinviato al ventesimo minuto della ripresa, quando un sinistro di Rubolino viene deviato in mischia e si infila in rete. Sembra finita ma De Michele, ancora una volta, di sinistro sfrutta un preciso assist di testa di Buongiorno, ma Corso si distende. E’ solo un fuoco di paglia, perché gli ospiti riprendono immediatamente in mano la gara con le geometrie di Rubolino, il fiato di Vitarelli, le verticalizzazioni di Stalfieri, la vivacità di Crucinio e la conducono nel porto della vittoria.





TABELLINO





ROTUNDA MARIS: Ripoli, Lillo, Lofrano, Buongiorno, Cuccarese, Latronico, Spina, Lateana R., Lobreglio, De Michele;


A disp.: Gentile, Laguardia, Ciancia;


All.: Rinaldi





NOEPOLI: Corso, Motta, Valerio, Cascini, Sarubbi, Valicenti, Vitarelli S., Vitarelli A.; Crucinio, Stalfieri, Rubolino;


A disp.: Cirigliano, Chiurazzi, Blumetti, Elefante, Di Sanzo, Izzo;


All.: Bloisi

Arbitro: Antonio Losavio sezione di Bernalda


Marcatori: 15’ pt Crucinio (N), 25’ pt De Michele (R), 35’ pt Stalfieri (N), 20’ st Rubolino (N);




NOTE



Recuperi: 1’ pt ; 3’ st


Calci d’angolo: 3-3


Spettatori: 50 circa




Cristian Camardo

Nessun commento:

Posta un commento