martedì 11 ottobre 2011

L'Esedra Marconia bissa. Seconda vittoria consecutiva contro il MaraCanà.



L’Esedra Marconia vola sulle ali di un importantissimo entusiasmo. La seconda partita consecutiva giocata in casa, sabato appena trascorso, frutta la seconda vittoria ed incrementa a sei i punti conquistati in queste prime tre giornate, della regular season C1 di calcio a 5. Gli uomini di mister Silletti peccano però di un approccio alla gara al quanto blando. La prima frazione di gioco è, infatti, dominata dai potentini, che si destreggiano egregiamente, ostentando indiscusse doti tecniche ed andando a rete, con Luigi Montano all’ottavo minuto. L’Esedra attutisce la scossa, ma continua a subire i fraseggi ubriacanti degli avversari. Di Lena si esalta, compiendo ottime parate su De Bonis e Pecora. Il Maracanà continua imperterrito ad imbastire manovre, mirate alla ricerca del raddoppio. Al 12’ arriva il raddoppio potentino, messo a segno da Beneduce, che sfrutta bene l’ottimo assist fornitogli da Sabia. Sotto di due reti i padroni di casa abbozzano una reazione. Proprio allo scadere, infatti, in azione di contropiede, riescono con Masiello ad accorciare le distanze. Ha inizio la ripresa, con l’Esedra Marconia, alla ricerca del pari. Mister Silletti inserisce Grieco, per dare più sostanza in mezzo al campo. La scelta si rivela azzeccata, perché il centrale recupera un ottima palla e la serve a Settembrino, il quale dopo aver saltato agevolmente De Bonis, mette a rete il goal del 2 a 2. Pochi minuti e Masiello porta in vantaggio i suoi. È splendida la giocata, con la quale l’esterno esedrino si porta al tiro, che fulmina l’estremo ospite Gallo. Due minuti più tardi Iannuzziello serve divinamente Giagni, che deve solo spingere la palla oltre la linea di porta, per il temporaneo 4 a 2. In grande spolvero Masiello, fornisce prova di grande carattere anche nell’azione successiva, quando estrapola la palla dai piedi di Pecora e di sinistro segna, portando a il risultato sul 5 a 2. Gli ospiti si risvegliano e Montano accorcia le distanze, con un bel tiro dal limite. Masiello ne ha ancora, al 18’ va via in velocità e con un perfetto diagonale trafigge il portiere ospite, siglando il suo quarto centro della gara. Quando mancano 5 minuti al termine Luca Montano, con una segnatura spettacolare, riesce a dare speranze ai suoi per una rimonta quasi possibile. Solo allo scadere, però, arriva la terza rete di Luigi Montano, che porta il risultato sul 6-5 finale. L’Esedra Marconia conquista la seconda vittoria consecutiva, che costituisce una fondamentale base di morale e grinta, che si riveleranno importanti, nel prosieguo dell’arduo campionato di serie C1.


Tabellino

Esedra Marconia: Di Lena, Giagni, Iannuziello, Masiello, De Nittis, Regina, Grieco, Laviola, Settembrino;


All.: Silletti;


Mara Canà Sport Village: Gallo, Montano Luigi, Via, Barbarito, Sabio, D’Angola, Beneduce, Pecora, Montano Luca, De Bonis, Rocca, Giordano;


All.: Giuzio;


Arbitri: Papapietro – Fantini;


Marcatori: 4 Masiello (E), Settembrino (E), Giagni (E), 3 Montano L. (M), Beneduce (M), Montano L. (M);


Note


Recuperi: 1’ pt, 2’ st;


Spettatori: 50 circa;



su LaNuova del sud del 12/10/2011


Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento