mercoledì 26 ottobre 2011

L'Esedra Marconia cade sotto i colpi dell'Eden Policoro. Oltre al tris di Celano a segno anche Faliero e l'ex Scattino.



L’Esedra Marconia cede il passo all’Eden Policoro, uscendo sconfitta da un incontro, che ha visto gli ospiti imporre il proprio gioco, per quasi tutta la gara. Scarsa convinzione è stata dimostrata dai padroni di casa, che non sono riusciti ad opporre la minima resistenza. Quella vista sabato scorso, nella quinta giornata del campionato di calcio a 5 serie C1, è stata solo la squadra alter-ego di quella che nelle prime uscite ha battuto con ottime prestazioni, il Circolo L’Alba e il MaraCanà. Le assenze di De Nittis e Settembrino sono pesanti e non è certo in quanto a freschezza, che si può sostituirle con La Musta e Petrovicci. Fin dai primi minuti la squadra di casa appare appannata, dopo pochi secondi, infatti, arriva la rete di Celano, che brucia tutti angolando il tiro alla perfezione. Di Lena è bersagliato continuamente, e in molte occasioni si rende protagonista di interventi spettacolari, ma nulla può al 10’, sulla punizione dal limite dell’area di Celano, che porta L’Eden al doppio vantaggio. Al 15’ fa il suo ingresso in campo, Faliero, nelle fila dell’Eden da quest’anno. Pochi minuti è il bomber marconese sale in cattedra, saltando facilmente Masiello e servendo un prezioso assist, all’ex di turno Scattino, che non esita un attimo a depositare in rete, il goal del 3 a 0 parziale. Ad inizio ripresa, l’Esedra sembra rientrare in partita, ma se da un lato, al 4’ st, Masiello accorcia le distanze, dall’altro Celano fa tripletta ristabilendo lo scarto di 3 reti. A metà ripresa, Giagni fa il bello ed il cattivo tempo. Al 10’, dopo un forcing esedrino, si appropria della palla e da posizione defilata trafigge Laviola, mentre dopo alcuni minuti, su un contropiede ospite, intercetta un passaggio, mettendo involontariamente la palla nella propria porta. L’Esedra quasi disorientato, abbandona la lontana speranza di una rimonta e sul finale subisce la rete del definitivo 6-2, messo a segno da Faliero.


Tabellino


Esedra Marconia: Di Lena, Giagni, Masiello, Grieco, Iannuzziello, Regina, La Musta, Petrovicci, Laviola, Gallitelli, Gesualdi;


Dirigente acc.: Venezia;


Eden Policoro: Laviola, Sergio, Diliberto, Guida, Faliero, Scattino, Spaggiari, Pitrelli, Celano, Lopatriello, Siemeone;
All.: Diliberto G.;


Arbitri: Acito e Galli;
Marcatori: Celano 3 (P), Faliero (P), Scattino (P), Giagni aut.(P), Giagni (M), Masiello (M);



Note


Spettatori: 50 circa;


Recuperi: 0’ pt, 1’ st;


su LaNuova del sud di mercoledì 26/10/2011


Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento