giovedì 3 novembre 2011

Atletico Marconia ai nastri di partenza. Presidente Camardo:"Pronti all'esordio"

L’Atletico Marconia è pronta all’esordio. La nuova società del popoloso centro jonico, che quest’anno prenderà parte al campionato di Terza Categoria lucana è riuscita ad effettuare l’iscrizione entro il termine ordinatorio ed è pronta ad affrontare questa nuova avventura. Il sodalizio capeggiato dal laureando in giurisprudenza Cristian Camardo ha prodotto sforzi lodevoli, nel reclutare calciatori, al fine di costituire un squadra capace di competere in campionato e ben figurare nella nuova Coppa Provincia. La scelta del mister, adoperata in preambolo è stata diretta a cercare esperienza, nella persona di Rocco Morgante. “Fin dall’inizio abbiamo fatto una scelta precisa”- dichiara il Presidente - “che discende dalla voglia che questo giovane gruppo ha di crescere e raggiungere ottimi risultati, con tutta l’umiltà possibile. Il nostro gruppo è formato per lo più da ragazzi al di sotto dei 23 anni, ma che contiene anche calciatori di indubbia sapienza calcistica come Francesco Malvaso, Rosario Mele e Gianpiero Provenzano, che sicuramente garantiscono quella giusta quantità di esperienza, che in categorie come la Terza risulta fondamentale”. Dopo quaranta giorni di preparazione agli ordini del mister, finalmente domenica l’Atletico Marconia scenderà in campo. Il team di mister Morgante farà il suo esordio in trasferta contro il Montescaglioso e sarà una gara inedita, perché si affronteranno due delle compagini appena iscritte a Coppa e Campionato di Terza Categoria. Non sarà l’unica sfida tra matricole, alla quale si assisterà quest’anno, infatti, oltre a Marconia e Monte figurano altre nuove iscritte come Jonio Tursi, Conca D’Oro S.Giorgio e Nova Siri. Intanto i rossoblu durante la rituale amichevole del giovedì hanno battuto 6 a 2 i pari categoria dell’Italica Metaponto. Durante la gara si sono fortemente messi in evidenza, Muliero che ha siglato una doppietta e E. Quinto protagonista di una gara maschia ed autore di una splendida rete. “Non vedo l’ora che arrivi il giorno dell’esordio” - asserisce Camardo – “i ragazzi sono motivatissimi e come me bramano una grande voglia di giocare e lottare, per vincere e cercare in questo nostro primo anno di toglierci quante più soddisfazioni possibile.”



Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento