lunedì 21 novembre 2011

Atletico Marconia all'inglese. Parrocchiale S.Giorgio regolata con un goal per tempo.





Nella prima giornata del campionato di Terza Categoria lucana, l’Atletico Marconia non fallisce battendo 2 a 0 la Parrocchiale San Giorgio. La gara è pressoché a senso unico, perché i rossoblu imbastiscono una manovra perfetta, che illumina i numerosi spettatori del Comunale. Pronti via, ed al 5’ Camardella ha già l’occasione per portare in vantaggio i suoi. Il cross di Provenzano è preciso, ma l’esterno destro, non ha la freddezza esatta per battere Durso e spedisce alto sulla traversa. Dopo alcuni istanti, è ancora la squadra di casa a dettare i tempi con Guadagno che imbecca C. Tedesco, il cui tiro è deviato in calcio d'angolo. Sul corner seguente, Melfi pesca Provenzano, che con una precisa incornata batte Durso, portando in vantaggio i rossoblù. Gli ospiti sono appannati e sarebbero sotto di 2 goal, se non fosse per l’imprecisione di Gatto, che allo scadere del primo tempo, sbaglia a porta vuota, dopo aver saltato il portiere avversario. Nel secondo tempo gli ospiti prendono coraggio. Al 10’ Bisanti viene espulso, dopo aver ricuvuto il secondo giallo per proteste. Ed è proprio in inferiorità numerica, che il San Giorgio riesce ad impostare azioni offensive, creando grattacapi alla difesa di casa. Una di queste è conclusa da Ungurasu, che con un tiro al volo mette la palla all’incrocio, dove si fa trovare pronto “Spider” Mele, che con un pregevole colpo di reni, devia in angolo. L’attacco della formazione ospite si spegne, quando C. Tedesco decide di firmare il tabellino, proprio nel giorno del suo ventottesimo compleanno. Nei minuti di recupero l’attaccante rossoblù ha la forza di prendere palla sulla trequarti, bruciare tutti in velocità e mettere in rete il 2 a 0 finale. Ottimo risultato ottenuto dagli uomini di Mister Morgante, che inaugurano il campionato con una vittoria convincente. A fine gara il Presidente Camardo si dichiara soddisfatto - "A differenza della Coppa, siamo riusciti ad approcciare nel migliore die modi il campionato. Un plauso lo devo a tutti i ragazzi, che oggi hanno lottato e meritato i 3 punti. Dovremmo però limare alcune lacune in fase realizzativa, perchè quest'oggi abbiamo fallito limpide opportunità per chiudere la partita già nel primo tempo"






Tabellino


Atl. Marconia: Mele, Abbruzzese, Franchini, M.Tedesco, D’Amore, Camardella(dal 14’st Laurenza(dal 29’st M. Quinto)), Melfi, Guadagno(dal 20’st Cazzato), Provenzano (dal 10’st Muliero), Gatto, C.Tedesco;


A disp.: Manni, Masiello, E. Quinto;


All.: Morgante;


Parr. S.Giorgio: Durso, A.Lidonnici, Dumbrava, Bisanti, Rusu, Virelli, Ungurasu, M. Pinto, Blumetti, Al.Lidonnici, Valicenti;


A disp.: Bernardo, Stasi, Elquahedy;


All.: Lidonnici;


Arbitro: Loizzo;


Marcatori: 19’pt Provenzano, 45+2’st C. Tedesco;


Ammoniti: Abbruzzese, C. Tedesco(M), Ungurasu (S);


Espulsi: Bisanti(S) e Gatto(M);


Note


Spettatori: 80;
Recuperi: 1’pt, 4’st;



su La Nuova del Sud del 18/11/2011


Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento