lunedì 28 novembre 2011

Un goal per parte tra Virtus Re Leone e Varisius.

Dopo aver osservato il turno di riposo, la Re Leone torna sul campo amico di Policoro, per affrontare la Varisius Sport. Al 10’ primo lampo è per i padroni di casa. Stamerra triangola con Grieco e calcia dalla distanza, sfiorando il palo. A. Santarcangelo e Stamerra giganteggiano a centrocampo, impossessandosi del pallino del gioco. Al quarto d’ora, però, gli ospiti passano. Il disimpegno di Caserta si trasforma in un assist per Scalese in dubbio fuorigioco, che si appresta in area e batte Donadio, con un destro preciso. I padroni di casa reagiscono. Larossa continua a presidiare ottimamente la sua fascia di competenza. Stigliano fa impazzire i difensori, che per fermare la sua corsa a rete, sono costretti ad atterrarlo in area. Nell’occasione il Signor Sisto decide di concedere il penalty. Dagli undici metri Grieco non fallisce, ristabilendo il punteggio di parità. Si va al riposo, dunque, con il risultato sull’1 a 1. La seconda parte di gara si apre con Iannella pronto al tutto per tutto. Gli ingressi di Clementelli e Casarano, la dicono lunga sulla voglia di vincere del tecnico policorese. I ragazzini rispondono bene. Già al 7’ Clementelli da posizione defilata calcia di poco a lato. Pochi minuti più tardi Stigliano fallisce una ghiotta opportunità per siglare il vantaggio. La gara si chiude con le espulsioni per proteste di Stigliano e Fortunato chiudono le ostilità. A fine gara il mister della Re Leone esprime qualche pensiero sulla situazione dello stadio Rocco Perriello, affermando che -“il campo oggi era al limite della praticabilità, a causa delle buche i ragazzini hanno avuto non poche difficoltà nella gestione della palla”.

Tabellino

Re leone Policoro: Donadio, Grandinetti(1’ st Clementelli), Larossa, La Rocca, Uggini, Grieco, Stigliano, A. Santarcangelo, Stamerra, Petragallo, D. Santarcangelo(1’ st Casarano);

A disp.: Marta, Lofrano, Maffei, Zangaro, Fiorenza;

All.:Iannella;

Varisius Sport: Faccia, Amodio, Caserta, Fortunato, Scarciolla,Patimisco, Scalese, Vecchio, Di Palma, Andrulli, Ladisi;

A disp.: Casamassima, Dionisi, Giannella, Santochirico, De Lucia, Schiuma;

Marcatori: 15’pt Scalese, 30’pt Grieco;

Arbitro: Sisto (Bernalda);

su LaNuova del sud del 29/11/2011

Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento