domenica 22 gennaio 2012

Con internet in tasca. Collogamento free nelle piazze di Marconia e Pisticci.


Il Comune di Pisticci, in seguito all’adesione avvenuta congiuntamente ai comuni di Matera e Potenza, al Progetto CAPSDA (Centri di accesso pubblico a servizi digitali avanzati), ha realizzato nei centri di Marconia e Pisticci degli hot spot, ossia dei centri in cui ogni cittadino o turista avrà la possibilità di connettere il suo dispositivo mobile alla linea internet. I centri in cui sarà possibile usufruire del Wi-Fi, sono stati individuati a Pisticci, in Piazza Umberto I, per un raggio di circa 1000 metri quadri, nell’area della Chiesa Madonna del Casale per un raggio di 1400 metri quadri, mentre a Marconia come unico centro è stato indicata la centralissima Piazza Elettra, dalla quale sarà possibile connettersi nell’arco di 2600 mq. Questo progetto consentirà a chiunque lo vorrà di connettere il proprio dispositivo Palmare, Notebook, Tablet o Smartphone che sia dotato d’interfaccia Wi-Fi 802.11g, tramite la linea internet senza restrizioni. Previa registrazione, infatti, si potrà navigare in tutta libertà, visitando non solo i siti istituzionali come quelli di Comune, Provincia, Regione e Ministero, ma qualunque sito di interesse. La registrazione è estremamente semplice ed eseguibile, comodamente collegandosi da uno dei tre centri Wi-Fi. L’utente che avrà necessità di collegarsi dovrà semplicemente connettere il proprio dispositivo portatile, alla rete Wi-Fi CAPSDA PISTICCI e successivamente seguire al procedura guidata, che chiederà di fornire alcuni dati anagrafici ed il numero di telefono, utile per la ricezione di Username e Password sul proprio cellulare tramite SMS. Dopo qualche minuto, il sistema fornirà all’utente le credenziali, utili per l’accesso alla rete. Dopo aver effettuato per la prima volta il login, ogni qualvolta ci si appresti nei centri Wi-Fi, il sistema riconoscerà il dispositivo, che sarà automaticamente connesso. Un passo innovativo considerevole questo implementato dal Comune di Pisticci, che va ad ampliare i servizi offerti ai cittadini, nell’ottica di aumentare anche l’offerta fornita ai turisti.

su La Nuova del sud del 16/01/2012
Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento