sabato 14 gennaio 2012

Grave incidente sulla Pisticci-S.Basilio. Due uomini di Pisticci perdono la vita.

Un incidente di gravissima entità è accaduto nel primo pomeriggio di ieri, nei pressi di località Fondo Messere, sulla strada provinciale Pisticci – San Basilio. Sul rettilineo adiacente alla Chiesetta di San Pietro, una Lancia Musa ed una Fiat Punto, si sono scontrate a velocità sostenuta. Erano le 14:30 circa quando la Musa guidata da Gianbattista Laviola in direzione S.Basilio, in seguito a cause ancora da accertare, ha cominciato a sbandare rendendo inevitabile l’impatto con la Punto di Leonardo D’Onofrio, che viaggiava in direzione opposta. Purtroppo la collisione tra le due autovetture ha causato la scomparsa del giovane Leonardo, di 33 anni. Il conducente della Musa, dato il forte impatto, è stato scaraventato fuori dall’abitacolo ed è stato ritrovato al di sotto dell’automobile, rimasta sospesa sul guardrail. Sul posto è stato celere l’intervento delle forze dell’ordine, dell’Autoambulanza del 118 e dell’eliambulanza, che si è occupata di trasportare il 63enne Titta Laviola all’Ospedale San Carlo di Potenza, per il quale sfortunatamente c’è stato poco da fare, in quanto durante il trasporto presso il nosocomio potentino ha perso la vita. Il tratto di strada in oggetto è rimasto chiuso al traffico per qualche ora, per facilitare i lavori di soccorso e rimozione dei veicoli incidentati. Un’altra tragedia scioccante per la comunità pisticcese, che si ritrova ora come non mai ad essere la custode di un sepolcreto.

su La Nuova del sud del 14/01/2012

Mario Quinto


Nessun commento:

Posta un commento