lunedì 27 febbraio 2012

L'Aurora Marconia batte la Santarcangiolese e consolida la leadership. Capitan Andreulli sempre più decisivo.

Nel ventunesimo turno del campionato di Promozione lucana, l’Aurora Marconia ieri al Comunale ha affrontato la Santarcangiolese, riuscendo a vincere grazie alla rete del solito Andreulli. Un undici spregiudicato quello disposto in campo da mister Viola, con il tridente Schiraldi, Cappiello, Andreulli. La Santarcangiolese però, non si è limitata esclusivamente a fungere da comparsa dando filo da torcere ai padroni di casa. Al 11’ Bellusci prova ad impensierire la retroguardia marconese con un potente tiro dal limite, che sfuma però oltre la traversa. Perché si registri la prima nitida occasione da goal per l’Aurora, bisogna attende il 18’. Andreulli appoggia per Legnante, che fa viaggiare sulla sinistra Cappiello, il quale con un perfetto traversone pesca Schiraldi, che tutto solo fallisce una ghiotta occasione, calciando a lato. Al 32’ una bella combinazione tra Molletta e Briamonte, con tiro di quest’ultimo, viene sventata da D’Urso che riesce a mantenere il pari. Sul finale della prima frazione, la brutta tegola dell’infortunio per Legnate rischia di alterare gli umori degli aquilotti, che però nel secondo tempo alzano il ritmo. L’ingresso di Gioia da fantasia ad un centrocampo, che nel primo tempo era apparso un po’ statico. Belle verticalizzazioni mandano a nozze i due esterni, che però non riescono a trovare la giusta dose di cattiveria per sbloccare il risultato. Il goal però non tarda ad arrivare. Al 21’ la trattenuta di Lacanna ai danni di Carlomagno viene sanzionata dal Signor Rossano con la concessione del penalty. Capitan Andreulli, dagli undici metri non fallisce l’appuntamento con il suo 20esimo goal stagionale. Subito il goal, i giallorossi tentano una reazione, che si rivela flebile al cospetto del ritrovato equilibrio difensivo dei padroni di casa. Prima del fischio finale c’è spazio per una formidabile giocata del neo acquistato fantasista Gioia, il quale liberatosi di Sabia, calcia a rete, sfiorando di poco il raddoppio. A fine gara i complimenti son dovuti al team di mister Viola, che pur non esprimendosi al massimo delle proprie possibilità è riuscita a strappare una importantissima vittoria, tornando a +4 dal Pignola.






Tabellino




Aurora Marconia: D’Urso, Natuzzi, F. Cifarelli, Giannini, Chiruzzi, Gammino, Cappiello, Legnante (dal 1’ s.t. Bruno), Andreulli, Carlomagno, Schiraldi (dal 1’ s.t. Gioia);


A disp.: Tritto, Gallitelli, Tuccino, Spani, Di Tursi;


All.: Viola;


Santarcangiolese: Laurita, Lacanna, Cirigliano, Latorraca, Sabia, Lozito, Bellusci (dal 18’ s.t. G. Cifarelli, (dal 25’ s.t. De Salvo), Gorga, Cavallo, Molletta, Briamonte (dal 35’ p.t. Montano);


A disp.: Casalaspro, Loponte, Al. Esposito, Armentano;


All.: An. Esposito;




Arbitro: Rossano di Matera;


Marcatori: Andreulli (r) 22‘ st;


Ammoniti: Andreulli, Natuzzi, Gammino;




Note


Recuperi: 2’ pt, 3’ st;


Spettatori: 50 circa;


su La Nuova del su del 27/02/2012

Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento