martedì 13 marzo 2012

Avviso pubblico per la concessione di 32 "Buoni Sport".

L’Amministrazione del Comune di Pisticci, per quanto riguarda il Programma regionale triennale per lo sviluppo dello sport - anni 2011 - 2013 e al Piano regionale annuale per lo sviluppo dello sport, ha informato tutti i cittadini, che il Comune di Pisticci erogherà 32 "buoni sport" rivolti in particolar modo ad giovani, anziani e diversamente abili appartenenti a nuclei familiari economicamente disagiati. Mirando ad avviare un processo di opposizione all’esclusione sociale di fasce di popolazione deboli del territorio lucano, con la concessione di "Buoni Sport" vengono promossi e garantiti, nel settore dello Sport, interventi di solidarietà e sostegno a persone che, versando in gravi difficoltà economico-sociali, siano impossibilitate a provvedere in proprio a spese per l'esercizio della pratica motoria e sportiva. L’avviso rivolto, dunque, ai nuclei familiari meno facoltosi è stato promosso dalla Regione Basilicata, che in linea con l’art. 17 della Legge Regionale n. 26/04, ha assegnato all’Amministrazione Comunale di Pisticci un finanziamento per la concessione dei così detti “Buoni Sport”, i quali potranno ammontare ad un massimo di 200 €. Le domande, i cui modelli prestampati è possibile reperirli presso le sedi Comunali, dovranno essere consegnate con allegato certificato I.S.E.E. relativo all’anno precedente, entro e non oltre il giorno 10 Aprile prossimo. Alla scadenza della presentazione, tutte le domande saranno analizzate dagli addetti, e nel caso in cui il numero delle domande sarà superiore al numero dei 32 buoni disponibili, il Comune di Pisticci si impegnerà ad utilizzare le risorse secondo una graduatoria di merito, che tenga conto in primis della situazione economica del nucleo familiare, in secundis della categoria d’appartenenza del soggetto richiedente in tertiis del numero di componenti del nucleo familiare.


Mario Quinto



Nessun commento:

Posta un commento