domenica 24 giugno 2012

Musica e cucina si fondono nelle serate del Rayo de Luna.


Inabissato in una valle verde ed incantata volta al plenilunio, a due passi dal fiume Basento ed a pochi chilometri dal raggiante litorale jonico, presso contrada Incoronata, emerge l'Agriturismo Rayo de Luna. L'azienda agrituristica estesa per circa 50 ettari, sorta su un ex frutteto, si sta facendo largo nel calendario degli eventi estivi del metapontino, ospitando la musica e il divertimento marcati Deejay Gregory. Ogni sabato sera durante tutto il periodo estivo e comunque anche su richiesta in qualsiasi altro giorno della settimana, sarà possibile ascoltare la musica più vibrante dello scatenato Deejay Gregory e degustare le ineccepibili pietanze dello Chef nonché proprietario Angelo Viggiano, magari abbinate alle saporite pizze dell'esperto Mariano Laviola servite dal professionale Donato Guarino. Sapori accuratamente ricercati abbinati alle incantevoli atmosfere del bordo piscina rappresenteranno poi, l'arma letale che renderà la cena al Rayo, un relax inimmaginabile, quasi a lasciarsi trascinare in un'altra dimensione. Le abilità musicali e ballerine del tarantino doc Deejay Greg, saranno linfa vitale, che riattiverà le menti fungendo da stagno fondente tra il dolce assaporare pietanze e la voglia di scatenarsi in pista. Tutto pronto, dunque, per ritrovarsi negli incantevoli spazi del Rayo de Luna per degustare buona cucina e altrettanto buona musica in compagnia dell'omino bianco della musica, DeeJay Greg.
su La Nuova del sud del 22/06/2012
Mario Quinto

L'Atletico Marconia scalda i motori. Il sodalizio rossoblu pronto a far bene nella prossima stagione.


L'Atletico Marconia ai nastri di partenza. Il sodalizio rossoblù, rappresentato dal Presidente Cristian Camardo, dopo aver ufficializzato l'ingaggio di Mister Antonio Barbalinardo e definito l'imprescindibile ruolo all'interno dello spogliatoio di capitan Rosario Mele, ha cominciato ad installare solide fondamenta con l'obiettivo di avere un buon approccio alla prossima stagione. I soci hanno già dato il via alla campagna abbonamenti e sono in moto alla ricerca di partner e si dicono più che mai pronti per affrontare la stagione calcistica 2012/2013. Già dalla prossima settimana, sarà organizzato un raduno tra i calciatori che nella passata stagione hanno indossato i colori rossoblù e i probabili nuovi innesti, oggetti dei desideri di Barbalinardo e Mele. Dopo aver constatato il certo addio di Abbruzzese, che approderà allo Jonio Sport Tursi ed i probabili di Franchini e D'Amore che dovrebbero essere fuori per problemi lavorativi, indubbiamente il reparto difensivo sarà abbastanza sfornito.
Allo stesso modo centrocampo e reparto offensivo dovrebbero subire sostanziali variazioni, con alcuni elementi che saranno svincolati per dare spazio all'innesto di qualche giovane interessante, che andrà a condire un seppur ristretto gruppo di calciatori esperti del calibro di Luigi Florio e Domenico Colombo. Tra i pali invece alle conferme di Mele e Calandriello dovrebbe aggiungersi un giovanissimo. Con ogni probabilità, il giovane sarà preso in custodia dallo stesso estremo difensore e capitano Mele come anche da Barbalinardo, tra l'altro ex compagni di reparto dei vecchi tempi. Dunque, un gran bel da fare ci sarà nei prossimi mesi per la società jonica, che comunque confida nella competenza e nella tenacia di Barbalinardo e Mele, nei quali è riposta piena fiducia.
su La Nuova del sud del 22/06/2012
Mario Quinto

A Marconia il 2° Memorial Dawid Palazzo


Con la voglia di commemorare la vita di Dawid Palazzo, scomparso a Marconia 2 anni fa, si terrà nella medesima cittadina jonica, in cui ha vissuto i suoi purtroppo pochi 16 anni, il secondo memorial in suo onore, per augurargli un buon diciottesimo. Organizzato dal Walter Palazzo, padre del piccolo, in collaborazione con numerosi cittadini, l'evento previsto è stato dilazionato in 3 giornate dedicate. A partire da oggi 23 Giugno, si terrà presso il campo di calcetto della centralissima Parrocchia di San Giovanni Bosco una manifestazione sportiva. La manifestazione vuole celebrare un inno allo sport per i giovani, come metodo di allontanamento degli stessi dalle devianze, che sopratutto in età adolescenziale riescono ad infatuare le candide menti. Domenica 24 Giugno presso la Chiesa Madonna del Carmine di Tinchi è prevista la messa in suffragio a Dawid, dopo della quale si svolgerà un concerto di chitarra classica. A concludere, mercoledì 27 Giugno presso la Sala Consiliare della Delegazione Comunale di Marconia, si svolgerà un incontro organizzato dall'Associazione di Volontariato S. Riccardo, durante il quale ci sarà la presentazione del libro “Torniamo a casa” di Silvio Cattarina, fondatore della comunità “L'imprevisto”. Tra i relatori ci saranno Don Franco Laviola e la Dottoressa Angela Lapadula.
su La Nuova del 23/06/2012
Mario Quinto

giovedì 21 giugno 2012

Il Sindaco Di Trani sensibile alle attuali problematiche emiliane.


In seguito alle recentissime vicende calamitose verificatesi nei territori emiliani e con l'obiettivo di venire incontro alle esigenze degli imprenditori più colpiti dal terremoto, il Sindaco di Pisticci Vito Di Trani ha scritto al Presidente della Regione Emilia Romagna Dott. Vasco Errani. Inoltrando la proposta al presidente della Provincia di Modena Emilio Sabattini, al presidente ANCI Graziano Del Rio e al presidente Unioncamere Emilia Romagna Ferruccio Dardanello, il primo cittadino pisticcese ha ritenuto necessario comunicare la possibilità di mettere a disposizione, di chi potesse averne bisogno, alcuni capannoni industriali siti in Val Basento. Queste le parole del Sindaco: “Caro Presidente, dopo la tragedia degli eventi sismici che ha colpito così duramente la popolazione della Sua regione, sono a esprimere solidarietà e vicinanza mia personale e della comunità che rappresento al popolo emiliano. Quella solidarietà che in altre occasioni la Regione Emilia Romagna ha espresso con sollecitudine e generosità. Memore di questo, delle colonne di Tir con il contrassegno della sua Regione che nel 1980 arrivarono in Basilicata, della tanta generosità della Sua gente e per un dovere di civiltà, sento la necessità di contribuire in modo tangibile all'impegno dei Suoi concittadini per un sostegno alle Attività Produttive Emiliane. Tale contributo si sostanzia nella messa a disposizione, per il tempo che riterrà necessario, di circa 70.000 mq di capannoni industriali ricadenti nella Valbesento di Pisticci. Si tratta di una zona industriale completamente infrastrutturata. Agli imprenditori che volessero accettare l'offerta, garantiamo la massima collaborazione per l'espletamento delle necessarie pratiche di carattere amministrativo. Voglia considerarmi a Sua completa disposizione, i migliori saluti”.
su La Nuova del sud del 21/06/2012

I volontari del Nov di Marconia alla volta dell'Emilia Romagna.


Il terremoto in Emilia Romagna, che ha sconvolto ed anche se in modo leggero continua a mettere a soqquadro parte della regione emiliana, ha richiamato l’attenzione di tutti gli organi di protezione civile sul territorio nazionale. Dosati con criterio dal Dipartimento della Protezione Civile posto direttamente sotto la Presidenza del Consiglio dei Ministri, volontari da tutta Italia hanno raggiunto le zone critiche, per fornire assistenza agli sfollati. Lunedì scorso è giunto il turno anche dei volontari del Nucleo Operativo Volontari del Metapontino, del tenace Presidente Rocco De Marco, che alla Nuova ha dichiarato: “Abbiamo ricevuto una richiesta di disponibilità dall’Ufficio Regionale per la Protezione Civile, alla quale non abbiamo esitato un attimo. Repentinamente infatti ho convocato il primo gruppo di 3 unità, che partiti lunedì rimarranno fino a quando la prossima settimana faranno staffetta con altri 5 volontari”. Alla volta delle zone emiliane colpite dal sisma, da Marconia sono partiti Rocco Iacovino, Federica Gerbasio e Lucio Esposito, che si sono accorpati alla spedizione lucana dell’Associazione San Leonardo di Albano di Lucana, ed hanno raggiunto la città di Carpi lunedì sera. Fin ora i lucani impegnati in Emilia sono 55, che oltre a fornire assistenza ai terremotati, sono impegnati nel servizio di vigilanza e gestione delle donazioni alimentari provenienti da tutta la Nazione. “Martedì – afferma il Presidente dei Nov - mi sono messo in contatto con i miei volontari, che mi hanno assicurato di essersi messi subito a disposizione dei coordinatori per lo svolgimento dell’attività di assistenza”. “Per la seconda spedizione – conclude De Marco – rimango in attesa del via da parte dell’Ufficio Regionale per la Protezione Civile che entro il fine settimana dovrebbe comunicarmi, con precisione, il numero di unità necessario e la data di partenza”.

su La Nuova del sud del 21/06/2012
Mario Quinto  

mercoledì 20 giugno 2012

A Marconia si discuterà sul tema della mediazione civile.


E' stato fissato per Venerdì 22 Giugno a partire dalle 18.30, presso la Sala Consiliare della Delegazione Comunale di Marconia, un interessantissimo convegno sul tema“La mediazione civile a più di un anno dalla sua entrata in vigore. Esperienze e casi pratici”. Organizzata dalla locale sezione della Fidapa, presieduta da Pina Sassone, la rassegna ospiterà un cenacolo di professionisti che relazioneranno sull'argomento posto a tema. Gli interventi saranno moderati dall'Avv. Pasqua Ruccia, Conciliatore Professionista presso l'Ordine degli avvocati di Bari e Responsabile Nazionale della Commissione Legislatura della FIDAPA. In prologo perverranno i saluti della meticolosa Presidente Pina Sassone e del Sindaco di Pisticci Vito Anio Di Trani, seguiti dall'introduzione dell'Avv. Pasqua, che darà alcuni lumi sugli aspetti generali della mediazione civile. In seguito, il Presidente dell'organismo di mediazione Associazione Primavera Forense di Roma, Avv. Giangreco Marotta relazionerà sull'esperienza del primo anno d'attività vissuto dell'Associazione.
Successivamente toccherà al Magistrato nonché Dottoressa Mirella D’Elia, la quale riferirà sul tema vertente la conciliazione, come strumento processuale per la composizione della lite. Poi, l’avvocato Antonio Boccone del Foro di Matera espleterà sul delicato rapporto tra il procedimento di mediazione e il processo giudiziario. Volgendo al termine, la Segretaria dell’Organismo di Mediazione della Camera di Commercio di Potenza, dottoressa Patrizia Anzano, interverrà sul ruolo delle Camere di Commercio nello sviluppo della mediazione.

su La Nuova del sud del 19/06/2012
Mario Quinto

Al via il Centro Estivo di Col.Vit.


Sono aperte le iscrizioni per il Centro Estivo a Marconia. La scuola di formazione professionale libera e riconosciuta Col.Vit di Marconia, come ogni anno organizza per tutta la bella stagione questo spazio di svago e crescità dedicato ai bambini. L'edizione 2012 è stata ben pensata dalla coordinatrice Vittoria Colombo, che come ogni anno si è meticolosamente decicata e spesa per un'ottima organizzazione. Il taglio del nastro di questa nuova edizione del “Centro Estivo” sarà dato lunedì 18 Giugno e gli incontri saranno fissati ogni lunedì, mercoledì e venerdì. Il centro di formazione intende, inoltre, rivolgere l'invito anche alle famiglie dei paesi limitrofi, cercando di andare incontro alle esigenze degli interessati, mettendo a disposizione il servizio navetta. La suddivizione degli iscritti sarà effettuata per fasce d'età. Per i bimbi dai 3 ai 6 anni, saranno riservate le ore più fresche e agevoli delle giornate, e l'intrattenimento sarà effettuato da animatori specializzati che organizzeranno diversi giochi all'aperto. I corsi di lingue Inglese, Cinese e Spagnolo, coinvolgeranno poi anche i ragazzini della fascia d'età 6, 13 anni. Dunque, un en-plain di divertimento e formazione è riservato a tutti i ragazzini, che parteciperanno al Centro Estivo Col.Vit. La scuola di formazione, inoltre, organizzerà degli Open Day, durante i quali istruttori specializzati presenteranno al pubblico interessato i corsi di formazione. Attraverso dimostrazioni pratiche ed illustrazioni dettagliate, i presenti saranno informati dell'importanza dei corsi riconosciuti, impartiti dalla scuola di formazione professionale Col.Vit.
su La Nuova del sud del 18/06/2012
Mario Quinto

domenica 17 giugno 2012

Moda, musica e comicità nel varietà alla marconese.


Ha avuto un lieto svolgimento ed un enorme successo di pubblico, la giornata organizzata da Fishing Club Marconia, in collaborazione con Generazioni Gioia e Mickey Mouse. Incentrato su attività di stampo giovanile, l'evento è stato articolato coinvolgendo diverse fasce orarie della giornata. Già dalla mattinata infatti, gli associati del Fishing Club sono stati impegnati nel dirigere la gara di pesca sportiva per piccini, svoltasi presso il lago di Marconia.

All'imbrunire sul palco montato per l'occasione nella centralissima Piazza Elettra, è andata in scena la serata di canto, ballo e moda, presentata dalla referenziatissima Antonella Genga, nota al grande pubblico, per aver preso parte a numerose edizioni del programma comico Mudù, in scena sulle reti Telenorba. Alternati con le suggestive abilità canore di alcuni talenti locali e di Silvia Iannone, conosciuta per aver partecipato al programma "Io canto", condotto da Gerry Scotti, si sono esibiti grandi e piccini della scuola di ballo Scent of Dance di Margherita Lopatriello e Vincenzo Melfi. Sullo sfondo delle entusiasmanti gigantografie rappresentanti icone del cinema come James Dean e Marilyn Monroe, realizzate da Magma Advertsing, si sono esibiti in sfilata ragazzi e ragazze curate nell'abbigliamento da Generazioni Gioia e Mickey Mouse. La serata ha avuto poi un finale all'insegna del divertimento, regalato da Alvaro Vitali e Stefania Corona. Il noto comico romano, che si era già presentato al pubblico pisticcese, la scorsa estate in occasione di “Lasciatemi cantare . . sono un italiano”, non ha desistito dal raccontare vicende irriverenti del suo famosissimo personaggio quale è Pierino, divertendo il numeroso pubblico, che non ha resistito a sciogliersi in echeggianti risate. La serata di varietà marconense, si può dire indubbiamente ben riuscita, sopratutto grazie al meticoloso lavoro di tutti gli organizzatori e dei patner ufficiali come Col.vit. Formazione Professionale Riconosciuta, e molti altri, che sono riusciti anche quest'anno a mettere su un evento di tutto rispetto, che anno dopo anno sta facendosi largo nel palinsesto estivo pisticcese.
su La Nuova del Sud del 17/06/2012
Mario Quinto

giovedì 7 giugno 2012

Ancora grande tennis a Pisticci. Il prossimo lunedì avranno il via gli Assoluti regionali under 13.


Gli atleti Mennone e Borraccia

La sezione lucana della Federazione Italiana Tennis, in collaborazione con il Circolo tennistico di Pisticci, ha organizzato gli Assoluti Regionali Under 13 maschili e femminili. La sede individuata è quella dei campi in terra battuta di Pisticci, dove a partire da lunedì 11 ragazzini e ragazzine provenienti da tutta la regione si giocheranno il titolo. La competizione, vedrà impegnati tra gli altri i padroni di casa Valerio Mennone, detentore degli Assoluti Regionali under 12 ed il collega Giuseppe Borraccia nella categoria maschile, con la piccola Roberta Tudosa che cercherà di farsi valere nella categoria femminile. I promettenti atleti pisticcesi, si dichiarano ovviamente carichi ed entusiasti di disputare gli Assoluti Regionali sul proprio campo ed hanno affermato che ce la metteranno tutta per dimostrare i progressi fatti in allenamento. Le iscrizioni per la competizione sono ancora aperte e lo saranno fino alle 17:00 di sabato 9, quando il Giudice Arbitro Michele Paolicelli stilerà i calendari, con annessi gli accoppiamenti. E' possibile partecipare inviando mezzo mail all'indirizzo c.tennispisticci@alice.it , dati anagrafici, classifica, numero di tessera dell'atleta e recapito telefonico. I tabelloni saranno disponibili da sabato 9, intorno alle 19:00, presso la sede di via Madonna delle Grazie del Circolo Tennis di Pisticci, oppure visitando il sito internet www.pisticcitennis.com. Dunque, un nuovo grande appuntamento per il tennis a Pisticci, che grazie ai lodevoli sforzi del Presidente Michele Leone, sta mettendosi in luce agli occhi di una comunità che ha molto spesso snobbato questo sport.
su La Nuova del sud
Mario Quinto

sabato 2 giugno 2012

Il Circolo Legambiente di Pisticci promuove "Spiagge e Fondali puliti"



Foto Francesco Lenzi
In linea con la Campagna nazionale Spiagge e Fondali Puliti di Legambiente, per la mattinata di sabato 2 giugno, il Circolo Legambiente di Pisticci, promuove una serie di iniziative di volontariato ambientale volte a sostenere e tutelare il patrimonio costiero. Come ogni anno, all'alba della stagione balneare, a Marina di Pisticci si suol assistere ad uno spettacolo indecente, che vede come protagonisti i rifiuti di ogni genere, che albergano su spiaggia e pineta. Le variegate tipologie di pattume che più frequentemente caratterizzano le spiagge sono in grande quantità bottiglie, buste di plastica e mozziconi di sigarette, come anche lattine ed elettrodomestici. Una vera e propria discarica che oltre a testimoniare insipienza sull'argomento rifiuti, sta a dimostrare la superficialità e l'inciviltà di quei cittadini, che vigliaccamente si rendono protagonisti di episodi incresciosi come questi. I rifiuti abbandonati, deturpano l'ambiente in generale ed a lungo andare immettono sostanze nocive nell'ecosistema, che deturpano l'ambiente e danneggiano gli uomini. Per questo l'iniziativa del Circolo pisticcese di Legambiente, che lo scorso anno ha coinvolto i bambini delle scuole di Pisticci e Marconia e nel 2009 e 2010 ha ospitato un gruppo di giovani stranieri impegnati in un campo di volontariato internazionale, ha lo scopo di sensibilizzare tutti i cittadini sulla necessità di mantenere pulita la nostra spiaggia. Lo scopo di quest'anno parallelamente all'impegno del Circolo Legambiente è quello di fare la differenza abbinando un turismo sostenibile ad uno stile di vita virtuoso in spiaggia. Concetti trainanti saranno incentrati sul tema della raccolta differenziata, abbinato al concetto di legalità ed accessibilità per tutti. L’appuntamento con i volontari di Legambiente sarà sulla spiaggia di San Basilio a Marina di Pisticci, a partire dalle ore 10:00. Tutti i cittadini, grandi e piccoli, comprese le istituzioni sono invitati a partecipare, per rendere importante un gesto collettivo di nobile volontariato ambientale, con la pretesa di restituire a tutti una spiaggia più pulita e più bella.
su La Nuova del Sud 
Mario Quinto

"Democrazia in crisi" il Comitato Democrazia e partecipazione ne discuterà a Pisticci


Il Comitato Democrazia e Partecipazione Laboratorio Libero di Marconia, propone per sabato 2 Giugno, un incontro monotematico dal titolo Riuniamoci "Democrazia in crisi". L'assemblea che si svolgerà a partire dalle 18:00, avrà luogo presso la Sala Consiliare della Sede Comunale di Pisticci. Il neonato Comitato è un Laboratorio Politico-Sociale, ispirato ai valori fondamentali della Costituzione Italiana. L'organizzazione curata meticolosamente da Giovanni Mastronardi, consigliere della passata Amministazione Comunale di Pisticci per Lista dei Cittadini, intende porre al centro del suo programma la Sovranità popolare, il Diritto al Lavoro senza dimenticare l'importanza della Partecipazione Democratica e diretta di ogni singolo cittadino.
su La Nuova del Sud 
Mario Quinto 

Pienone a Policoro per la 15° edizione dei "Giochi in Magna Grecia".


Ha avuto lo start ufficiale mercoledì 30 Maggio, la 15° edizione del Torneo "Giochi in Magna Grecia". L'importantissima kermesse di calcio giovanile, come da tradizione, vede il coinvolgimento di scuole calcio provenienti da diferse regioni del sud Italia. In modo particolare quest'anno, le iscrizioni sono state numerose con squadre pervenute da Calabria, Puglia e Sicilia. L'organizzazione come sempre curata nei minimi dettagli dai Direttori Responsabili Paolo Nigro e Giuseppe Satriano si è mostrata entusiasta, per il forte successo di pubblico riscontrato in queste fasi iniziali e si dicono fiduciosi per il prosieguo. Il Torneo giunto al quindicesimo anno di svolgimento, è articolato in modo tale da permettere a tutte scuole calcio iscritte di poter partecipare ai vari tornei paralleli. Oltre alla categoria Giovanissimi, sono in programma anche tornei per le categorie Esordienti e Pulcini. Per la categoria Piccoli Amici è invece riservato un mini torneo di calcio a 5. La perfetta articolazione delle varie competizioni ha permesso a questa kermesse di diventare, nel corso degli anni, un punto di riferimento ed un'ottima vetrina per le scuole calcio di tutta l'area jonica. Per la categoria Giovanissimi, la più grande del torneo, le squadre sono state dilazionate in due gironi da 4 squadre. Nel girone A albergano la Rende, Lamezia Calcio, Parma Club Ginosa e Virtus Re Leone Policoro, mentre il girone B è composta da Scanzano, Padri Trinitari, Pol. Mirto Crosia e Padre Minozzi. Durante la prima giornata della fase a gironi disputata, la Virtus Re Leone si è imposta con un perentorio 4 a 0 contro il Parma Club Ginosa, grazie alle realizzazioni di D'Onofrio, Torraco e Clementelli in doppietta. Per questa seguitissima manifestazione si prospetta un prosieguo entusiasmante, che regalerà indubbiamente emozioni ed episodi ricchi dal punto di vista agonistico, per celebrare la festa dei giovani e del calcio, quello pulito.
su la Nuova del Sud
Mario Quinto