domenica 24 giugno 2012

L'Atletico Marconia scalda i motori. Il sodalizio rossoblu pronto a far bene nella prossima stagione.


L'Atletico Marconia ai nastri di partenza. Il sodalizio rossoblù, rappresentato dal Presidente Cristian Camardo, dopo aver ufficializzato l'ingaggio di Mister Antonio Barbalinardo e definito l'imprescindibile ruolo all'interno dello spogliatoio di capitan Rosario Mele, ha cominciato ad installare solide fondamenta con l'obiettivo di avere un buon approccio alla prossima stagione. I soci hanno già dato il via alla campagna abbonamenti e sono in moto alla ricerca di partner e si dicono più che mai pronti per affrontare la stagione calcistica 2012/2013. Già dalla prossima settimana, sarà organizzato un raduno tra i calciatori che nella passata stagione hanno indossato i colori rossoblù e i probabili nuovi innesti, oggetti dei desideri di Barbalinardo e Mele. Dopo aver constatato il certo addio di Abbruzzese, che approderà allo Jonio Sport Tursi ed i probabili di Franchini e D'Amore che dovrebbero essere fuori per problemi lavorativi, indubbiamente il reparto difensivo sarà abbastanza sfornito.
Allo stesso modo centrocampo e reparto offensivo dovrebbero subire sostanziali variazioni, con alcuni elementi che saranno svincolati per dare spazio all'innesto di qualche giovane interessante, che andrà a condire un seppur ristretto gruppo di calciatori esperti del calibro di Luigi Florio e Domenico Colombo. Tra i pali invece alle conferme di Mele e Calandriello dovrebbe aggiungersi un giovanissimo. Con ogni probabilità, il giovane sarà preso in custodia dallo stesso estremo difensore e capitano Mele come anche da Barbalinardo, tra l'altro ex compagni di reparto dei vecchi tempi. Dunque, un gran bel da fare ci sarà nei prossimi mesi per la società jonica, che comunque confida nella competenza e nella tenacia di Barbalinardo e Mele, nei quali è riposta piena fiducia.
su La Nuova del sud del 22/06/2012
Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento