giovedì 6 settembre 2012

"Tennis in piazza" innovativa trovata del Comitato Feste Madonna delle Grazie.


I finalisti del 1° Torneo CalcioTennis
D'Onofrio e Fumarola secondi al 1° Torneo CalcioTennis


Nel programma delle festività in onore della Madonna delle Grazie, appuntamenti di notevole originalità sono stati inseriti in programma. Dopo il torneo di calcio tennis tenutosi nella centralissima Piazza Elettra durante le serate del 3 e il 4 Settembre, oggi si svolgerà "tennis in piazza". Bella e molto coinvolgente è stata la due giorni di calcio tennis organizzato da Bruno Agneta, che ha visto la partecipazione di 20 squadre da due componenti ciascuna. Il torneo è stato articolato in fasi eliminatorie che si sono svolte il 3 settembre e le fasi finali svolte il giorno successivo, nel quale il vincitore assoluto è stato il divertimento. Il campo è stato allestito delimitando una superficie della Piazza e diviso tramite la classica rete da tennis. La finalissima svoltasi a serata inoltrata è stata disputata dalla coppia Agneta-Bongiorno che ha avuto la meglio sul duo D'Onofrio-Fumarola. E' stata una finale equilibrata in cui ha avuto la meglio la squadra più esperta, che ha onorato la prima edizione di un torneo rivelatosi un bel successo. Per il pomeriggio di oggi è invece previsto, il "tennis in piazza" che si svolgerà grazie alla collaborazione tra il Circolo Tennis Pisticci ed il Comitato Feste di Marconia. A partire dalle 18:00 il maestro nazionale Giulio Spadafora intratterrà tutti i ragazzini che vorranno provare a sfidarsi, utilizzando le racchette messe a disposizione dal Circolo. L'allestimento del campo sarà curato dalla Bodiomni Service di Potenza, neonata società tennistica potentina con la quale il Circolo pisticcese tiene collaborazioni di ordine tecnico ed organizzativo. Alla manifestazione saranno presenti campioni regionali come il vicecampione Gabriele Selvaggio, Roberta Tudosa vicecampionessa regionale under 14 ed il policorese Gabriele Galeazzo campione regionale under 12.





Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento