lunedì 1 ottobre 2012

Angelo Fulco: "Buona la prima, ma non abbassiamo la guardia"


All’indomani della manifestazione “Mo Basta”, svoltasi sabato scorso a Pisticci, per protestare contro il graduale smembramento che sta interessando l’ospedale di Tinchi e contro la chiusura del Tribunale, il consigliere di maggioranza Angelo Fulco, snoda alcuni punti, concedendo un intervista a La Nuova. “La prima tappa di questo cammino, si è svolta nelle modalità che avevamo previsto – è questo il primo commento a freddo del consigliere di Forum Democratico – “la massiva partecipazione che i cittadini hanno offerto, penso sia la testimonianza lampante dell’importanza che questo territorio da alle motivazioni di cui la protesta. Il metapontino è ormai stanco di questi soprusi e sabato scorso lo ha dimostrato accorandosi al Mò Basta del nostro Sindaco”.
“La cosa indubbia è che non abbasseremo la guardia, evitando di cedere a lusinghe che in più occasioni hanno deluso le aspettative di questo lembo di territorio - dichiara il Consigliere Fulco, tra gli organizzatori del corteo – per il resto spero vivamente che la manifestazione sia stata recepita da chi di dovere e che non ne siano necessarie altre, perché arriveremo ai piedi della sede dell'ASM, sotto la sede della Regione Basilicata se necessario anche a Roma. La partecipazione che c'è stata non può restare non considerata. Per questo – conclude Fulco – intendo ringraziare oltre che tutti i cittadini, in modo particolare il Sindaco di Castelsaraceno Ing. Rocco Rosano, per la vicinanza espressa attraverso un comunicato e tutte le associazioni del territorio come l'Emanuele 11e72, Legambiente, Oikos, Unitre, No Scanzano Scorie, No Triv di Potenza e tutte le altre”

su La Nuova del Sud del 01/10/2012
Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento