mercoledì 28 novembre 2012

Calcio a 5: Pisticci e Salandra si elidono.


Entusiasmante ed avvincente è stato il match tra C.S. Pisticci e Deportivo Salandra, valevole per il quarto turno della serie D di calcio a 5. Le due valenti formazioni materane si sono affrontate a viso aperto dando vita ad un match d'alto livello. Il 2 a 2 finale rispecchia a pieno il modo in cui si è evoluta la disputa. Già dalla prima frazione la gara si rivela frizzante. Il Pisticci di Masiello è il primo a cercare la rete, ma in un paio di occasioni gli attaccanti peccano di imprecisione. Poi esce il Salandra che al 10' ci prova con Tantone, ma nulla di fatto. Al 19' i padroni di casa passano in vantaggio, grazie alla segnatura di Laviola, che fa centro direttamente da calcio piazzato. Prima dell'half time Settembrino raddoppia approfittando di una distrazione difensiva degli ospiti. Sotto di 2 reti, il Salandra nella seconda parte di gara, prende coraggio. Il Pisticci si impantana mentalmente. Gli ospiti, dunque, non perdono l'attimo e subito dopo 3 giri d'orologio accorciano le distanze, andando a segno con Tantone, uno dei tanti ex. Pochi minuti e la rimonta è completata. Giuseppe Lavecchia, anche lui ex, sfodera un tiro al veleno, sul quale David non può nulla. Al quarto d'ora gli ospiti vanno vicini al vantaggio, con Lorito che non sfrutta al meglio l'occasione. Quasi allo scadere, Di Trani ha la palla buona per chiudere i conti, ma la difesa salandrese si salva, ottenendo un preziosissimo punto in casa della capolista. Repentini capovolgimenti di fronte e manovre spettacolari sono stati gli ingredienti chiave che hanno aromatizzato il match tra due squadre che, con ogni probabilità, si daranno battaglia fino a fine campionato.

Tabellino

Pol C.S Pisticci: David, Barbalinardo, D’Alessandro, Laviola, Scattino, Di Trani, D. Masiello, G. D’Onofrio, Settembrino, R. D’Onofrio, Benedetto, Lupo;

All.: N. Masiello;

Deportivo Salandra: De Luca, Atlante, Angelastro, Petragallo, Tantone, Lamarra, G. Lavecchia, Lorito, Puzzutiello, A. Lavecchia, Messina, Zizzamia;


All: Rondinone;

Marcatori: Laviola (P), Settembrino (P), Tantone (S), Lavecchia G. (S)
Arbitro: sig. Lasalandra

Note

Recuperi: 1' pt, 3' st;
Spettatori: 100 circa;

su La Nuova del sud del 28/11/2012

Mario Quinto


Nessun commento:

Posta un commento