martedì 6 novembre 2012

Pareggio con poche emozioni e nessuna rete tra Marconia e Tursi


Il match tra le due Aurora dell' Eccellenza lucana termina a reti bianche. L'Aurora Marconia era chiamato alla vittoria, e sarebbe stata anche meritata, perchè di occasioni la squadra di Danza ne ha avute. Nella prima parte di gara si annovera la santissima noia. Pochi spunti e molta lotta fisica. L'Aurora Marconia si affaccia dalle parti di Tesone, solo al 19' con Agneta che angola il tiro, ma la palla si perde sul fondo. Ineccepibile il reparto difensivo del team di casa, che seppur orfano di Cati, è riuscito a gestire bene le offensive avversarie. Dunque, se nella prima parte di gara le occasioni dell'Aurora Marconia si contano sulle dita di una mano, quelle degli ospiti sono equiparabili al nulla. Solo nella ripresa la gara prende leggermente colore. Agli sbadigli si sostituisce un delizioso dormiveglia. Al 51' Sportelli si incespica e perde palla in zona pericolosa. Fanelli la recupera e lancia Bruno, il quale entra in area ma si lascia ipnotizzare da Lattanzi, lesto in uscita. Alcuni minuti più tardi, Guarino da calcio piazzato pesca Moscara che arpiona la palla e calcia in porta, ma trova la pronta opposizione di Tesone. A metà ripresa Agneta resuscita dai meandri della difesa tursitana e riesce a liberarsi per il tiro, che però diviene facile preda del portiere ospite. Pochi istanti dopo, è ancora Agneta a creare grattacapi all'Aurora Tursi. Lanciato da Guarino l'attaccante marconese, taglia verso la porta avversaria, ma invece di calciare di prima intenzione si perde in un dribbling di troppo. Negli ultimi scampoli di gara, il Tursi rinuncia alla fase offensiva, rintanandosi nella propria metà campo. Allo scadere Moscara ha una ghiotta occasione per sbloccare il risultato, ma perde l'attimo e la palla sfila sul fondo. Finisce in pari, dunque, la gara tra Aurora Marconia e Aurora Tursi. I padroni di casa, dovevano e hanno fatto, almeno in parte la partita. Però, nel calcio bisogna buttarla dentro e quello che è mancato oggi al Marconia è stato proprio il goal.

Tabellino

Aurora Marconia: Lattanzi, Tucci, Castignanò, Sportelli, Centrone, Iannuzziello(10' st Moscara), Motti(18' st De Nittis), Guarino, Agneta, Verri, Galileo(38' st Fumarola);

A disp.: laviola, Ricchiuti, Belmonte, Adorisio;

All.:Danza;

Aurora Tursi: Tesone, Amendolara, D'alessandro, Giannini, Marra, Nicoletti, D'Oronzio, Di Donato, Montano(24' st Faillace), Fanelli(45' st Rubolino), Bruno;

A disp.:Gulfo, Adduci, Sorgente, Erdogmus, Manfredelli;

All.:Viola;

Arbitro: C.a.i. (Albano-Spagna)

Note

Recuperi: 1' pt, 2' st;

Spettatori: 200 circa;

su La Nuova del sud del 06/11/2012

Mario Quinto


Nessun commento:

Posta un commento