mercoledì 28 novembre 2012

Virtus Re Leone forza quattro. Vittoria brillante dei leoncini sul Lauria, ma Iannella placa l'entusiasmo.



Gli Allievi regionali della Virtus Re Leone battono il Lauria ed aggrappano la sesta posizione in classifica. I biancoverdi hanno disputato la partita perfetta, improntando il gioco sull'aggressività fin dal primo minuto. Già dopo 6’ infatti, solo per le imprecisioni di Rondinone e Lopatriello, il risultato rimane invariato. Gli ospiti del Lauria al quarto d’ora, riescono a presentarsi dalle parti di De Capua, senza però finalizzare. Poco dopo Pesce ci prova da fuori, ma nulla di fatto. Al 18’ Torraco recupera una palla d’oro a centrocampo, serve l’accorrente Lopatriello, il quale con un delizioso assist permette a bomber Rondinone di insaccare il goal del vantaggio. Il Lauria accusa il colpo ma i padroni casa, occludono i tentativi avversari con resistenza e tenacia. Giunti al 33’ Rondinone confeziona un bel traversone per Lopatriello, che però non finalizza. Nella ripresa dentro Simone per Vinci e Vena per Valluzzi. Dire che le sostituzioni sono state azzeccate e ben poco. Dopo 1’ dal ingresso Vena appoggia una bella palla a Simone, che dal limite dell’area lascia partire un siluro che si stampa sotto la traversa. Trascorsi 18’ dall’inizio della ripresa, su un tiro cross di Rondinone, Colombo tocca con la mano e sacrosanto rigore per la Virtus. Dal dischetto Lopatriello fallisce, lasciandosi ipnotizzare da Brando. L’esterno marconese, ci mette poco a farsi perdonare. Dopo pochi minuti riceve palla da Rondinone e con un bel destro velenoso, mette dentro il goal del 3 a 0. Di ottima fattura la rete di Ettorino Lopatriello, che poco dopo corona la sua prestazione confezionando il secondo assist. Questa volta a beneficiarne e Vena, che prende bene il tempo e gira in rete per il 4 a 0. Sul finale una distrazione difensiva per la Re Leone, permette a Pesce di mettere a segno il goal della bandiera. Non ostenta soddisfazione a fine partita mister Iannella, che se da un lato si complimenta per la voglia di vincere dimostrata dai leoncini, dall' altro rimane deluso dalla mediocre gestione, che la squadra ha fatto del risultato.
Tabellino
Virus Re Leone: De Capua, Stamerra, Larossa, Torraco, Fuina, Di Matteo, Corrado, Valluzzi(dal 1’ st Vena), Rondinone, Vinci(dal 1’ st Simone), Lopatriello;
A disp.: Morando, Giordano;
All.: Iannella;
Lauria: Brando, Colombo, V. Limongi, Manfredelli, Montesano, Limongi, Ruggiero, D’Andrea, Cantisani, Pesce, Scaldaferri;
A disp.: Lambogli, R. Limongi;
Marcatori: Rondinone 18’ pt, Simone 1’ st; Lopatriello 22’ st, Vena 27’ st; Pesce 38’ st;
Arbitrio: Russo di Bernalda;
Note
Al 18’ st Brando para rigore a Lopatriello
Recuperi: 1’ pt, 3’ st;
Spettatori: 120 circa;
su la Nuova del sud del 27/11/2012
Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento