venerdì 11 gennaio 2013

Sen. Latronico su questione alluvione e futuro della Basilicata


Il Senatore lucano Cosimo Latronico nel seguente comunicato intende puntualizzare sulla questione dell'alluvione nel metapontino e lanciare lumi su finanziamenti futuri. "E' bene precisare che il tema degli interventi straordinari per il territorio lucano, ed in particolare del metapontino, anche a seguito degli eventi alluvionali del 2011 è stato oggetto di diversi interventi”. Lo ha dichiarato il senatore del Pdl, Cosimo Latronico. “In particolare con il decreto-legge del 13 agosto 2011 si è autorizzata la spesa di oltre 7 milioni di euro per l’anno 2011 per il ripristino e la messa in sicurezza delle infrastrutture colpite dagli eventi calamitosi nel periodo dal 18 febbraio al 1 marzo 2011, per i quali è stato dichiarato lo stato di emergenza con apposito decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Inoltre la manovra di bilancio per il prossimo triennio, prevede il finanziamento di agevolazioni a sostegno degli investimenti privati effettuati in Basilicata per il potenziamento e il miglioramento della qualità dell’offerta turistico-ricettiva, delle relative attività integrative e dei servizi di supporto. In particolare l’istituzione di un fondo di 15 milioni di euro a favore di Invitalia, per finanziare i contratti di sviluppo del settore turistico; diverse proposte di imprenditori lucani sono ferme all’istruttoria tecnica di Invitalia per la mancanza di una sponda finanziaria. Quanto, invece, alle risorse contenute nell’ultima legge di stabilità è bene ricordare che quelle stanziate per altre regioni servono a coprire finanziariamente ordinanze già emesse che non avevano avuto precedente copertura, mentre sono incrementati i fondi per fronteggiare i danni dell’ultimo sisma del Pollino”.

Nessun commento:

Posta un commento