lunedì 4 marzo 2013

Calcio a 5: La capolista Pisticci bacchetta il Vis Milionicum.


Schiacciante il 4 a 1 con cui il Pisticci si sbarazza del Vis Milionicum dando ancor più solidità al primato in classifica, grazie al concomitante pareggio del Perticara contro il Nemus. Costanza e determinazione è stata dimostrata sin dal 1' dal team di mister Masiello.
Già al 5', infatti, i gialloblè sono andati in rete con Daniele Masiello, che con il suo solito sinistro al veleno batte l'estremo difensore ospite. Al quarto d'ora i padroni di casa raddoppiano con Raf D'Onofrio, che conclude una manovra di pura impronta “masiellina”. Il forcing pisticcese richiesto ossessivamente dal coach pisticcese, da sempre i suoi frutti, e prima della paura colpisce un palo con Viggiani. Ad inizio ripresa Benedetto, che ha dato sfoggio ad un ottima prestazione, firma il tabellino realizzando il momentaneo 3 a 0. Poco dopo, il Milionicum si affaccia nella metà campo pisticcese, senza riuscire ad andare in rete, a causa delle formidabili abilità del portiere David.
Intorno al quarto d'ora della ripresa agli ospiti viene concesso un penalty per fallo di mano di D'Alessendro. Dal dischetto Clementelli realizza, accorciando le distanze. La rete del 3 a 1, da ulteriore spinta ai padroni di casa, che pochi minuti dopo realizzano il goal del definitivo 4 a 1. A segnarlo è D'Alessandro bravo a leggere il perfetto suggerimento di Daniele Masiello.

Tabellino

Pol C.S Pisticci: David, D’Alessandro, Barbalinardo, Scattino, D. Masiello, Benedetto, Pisapia, R. D’Onofrio, Albano, Viggiani, Gioia;
All.: N. Masiello;

Vis Milionicum: Mele, Masellis, Cinnella, M. Clementelli, N. Clementelli, Perrone, Centonze, M. Perrino, Tito, Consoli;
All: L. Perrino;

Arbitro: Rubolino di Bernalda;

Marcatori: D. Masiello, R. D’Onofrio, Benedetto, D’Alessandro (P), Clementelli M.(VM.);


Mario Quinto


Nessun commento:

Posta un commento