martedì 23 aprile 2013

A Pisticci festa per l'anniversario della Liberazione.

In occasione della festa della Liberazione, “l’amministrazione comunale di Pisticci – si legge in una nota - anche quest’anno, renderà omaggio alle donne, agli uomini, alle ragazze e ai ragazzi che, spesso a costo della loro vita, hanno scritto quelle pagine meravigliose della nostra storia che non possono essere dimenticate. Per favorire la partecipazione delle scolaresche, nel tentativo di trasmettere ai più giovani i valori della Resistenza, l’amministrazione, con l’assessorato alla Cultura e le Biblioteche Comunali, ha anticipato la commemorazione della Liberazione, a mercoledì 24 aprile. La celebrazione avverrà in un luogo simbolo delle persecuzioni fasciste, Centro Agricolo, già Colonia Confinaria del regime, dove sono transitati molti oppositori della dittatura, alcuni dei quali hanno contribuito a scrivere, da protagonisti, la storia della nascita della nostra democrazia, prima combattendo i nazisti, da partigiani, e poi partecipando ai lavori della Costituente o ricoprendo importanti cariche istituzionali. Per fissare, quindi, nella memoria collettiva, l’azione di quei coraggiosi, si è avviata un’azione di recupero di Centro Agricolo che, dopo l’intitolazione delle vie a varie personalità transitate dal luogo di confino, prevede il compimento del progetto di recupero degli alloggi oltre la riqualificazione dell’intera area”.

Nessun commento:

Posta un commento