martedì 23 aprile 2013

Una Virtus Re Leone tutta muscoli. Venosa disintegrato.

Una formazione della Virtus Re Leone
Vena autore della doppietta

Nella ventiseiesima giornata del campionato di Allievi Regionali, spicca la goleada della Virtus Re Leone ai danni del Venosa. Nei primi scampoli di gara, al primo affondo del Re Leone, il Venosa colpisce in contropiede e conquista l’inaspettato vantaggio, grazie ad una percussione di Palumbo. Poi però è solo tiki-taka policorese. Al 15’ il pari è già conquistato, grazie all’incornata vincente di Schillizzi. Prima dell’half time Buk Vena sigla il vantaggio per i leoncini, con una bomba dalla distanza. Ad inizio ripresa, la Virtus scende in campo più determinata. Al 4’ Di Matteo lancia per Stigliano, che parte in posizione regolare, aggancia la sfera e la mette nel sacco, siglando il 3 a 1. A metà ripresa Torraco filtra per Grandinetti, che con uno splendido colpo sotto porta a 4 le reti per i bianco verdi. Poco dopo A. Santarcangelo da poco entrato, recupera palla a centrocampo e assiste divinamente Torraco, che non si fa pregare per insaccare il 5 a 1. Il Venosa è tramortito sotto i colpi ben assestati dei padroni di casa. Poco prima del termine è ancora Santarcangelo in versione assist-man a servire su un piatto d’oro la palla che vale il 6 a 1 siglato da Vena, che raddoppia così il bottino personale. Una vittoria così come è stata palesata, che poteva avere un risultato ancor più pingue se non fosse stato per un pizzico di imprecisione. Ma va bene così. Gli uomini di mister Iannella hanno conservato il sesto posto giocando una gara perfetta, dal punto di vista dell’intensità, esprimendo un calcio elaborato, che ha totalmente nascosto per lunghi tratti, gli avversari. Termina tra gli applausi del pubblico, una gara che ha visto la devastante forza di reazione della Re Leone, brava a reagire allo svantaggio iniziale.

Tabellino

Virtus Re Leone: De Capua, Jadir, La Rocca, Fuina, Grandinetti, Di Matteo, Vena, Torraco, Stigliano(Stamerra), Schillizzi(A. Santarcangelo), Simone(Larossa);

All.: Vincenzo Iannella;

Venosa: Murgante, Rosa, Melillo. Ventruto, Di Giglio, Gammone, Angelicchio, Palumbo, Minutiello, Pellegrino, Di Stasio, Di Biase;

All.: Rocco Bruno;

Arbitro: Nicola Tufaro;

Marcatori: Palumbo, Vena (2), Schillizzi, Stigliano, Torraco, Grandinetti;

Note

Recuperi: 1' pt, 3' st;
Spettatori: 80 circa;

su la Nuova del sud del 23/04/2013
Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento