martedì 14 maggio 2013

Giù il velo dello Scirea Cup 2013. A Matera dall' 8 al 14 Giugno.

Torneo intercontinentale di calcio under 16 “Scirea Cup 2013 – Matera 2019”: il Comitato organizzatore annuncia i quattro gironi e il calendario della diciassettesima edizione.
Sei gare a Matera, di cui quattro della prima fase, un quarto di finale e la finalissima, quattro gare della prima fase a Toritto, otto gare a Castellaneta, di cui sei della prima fase,  un quarto di finale e una semifinale, quattro gare a Laterza, di cui tre della prima fase e un quarto di finale, quattro gare a Ginosa, di cui tre della prima fase e una semifinale, cinque gare ad Altamura, di cui quattro della prima fase e un quarto di finale.
Il comitato organizzatore della Scirea Cup 2013, il torneo intercontinentale di calcio under 16 in programma dall’8 al 14 giugno 2013 ha definito i gironi e il calendario della manifestazione promossa dall’Associazione Amici del Borgo in collaborazione con il media partner ufficiale www.SassiLive.it e che quest’anno sostiene la candidatura di Matera a capitale europea della cultura nel 2019.
Le squadre protagoniste della 17^ edizione della “Scirea Cup – Matera 2019″ sono sedici:
Partizan Belgrado (campione in carica) Juventus (sempre presente per onorare la memoria di Gaetano Scirea), Inter, Udinese, gli svizzeri del S.C. Kriens, la formazione australiana di Melbourne FC Phoenix, la squadra ceca del Sigma Olomouc e i croati del N.K. Osijek e otto formazioni di puro settore giovanile lucano e pugliese:  Gioventù Castellaneta 94, Virtus Laterza, Ginosa, Bisceglie, Toritto, New Football Academy Bari, Invicta Matera e Rappresentativa Figc Basilicata.
Il comitato organizzatore ha definito anche la formula del torneo, che prevede una prima fase in cui le squadre si affronteranno in quattro gironi all’italiana, i quarti di finale, le semifinali e la finalissima.
Nel girone A si ritrovano Udinese, Partizan, Ginosa e Gioventù Castellaneta 94.
Nel girone B sono presenti Juventus, Kriens, Toritto e Laterza.
Nel girone C si ritrovano Inter, Melbourne FC Phoenix, Bisceglie e Matera.
Nel girone D sono presenti Sigma Olomouc, Osijek, New Football Academy Bari e Rappresentativa Figc Basilicata.
Il torneo “Scirea Cup Matera 2019” si aprirà ufficialmente sabato 8 giugno 2013 allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno di Matera con la cerimonia inaugurale in programma dalle ore 20 per poi dare spazio al primo incontro in calendario, quello tra i padroni di casa dell’Invicta Matera e gli australiani del Melbourne FC Phoenix.
 “Con sedici squadre e sei campi a disposizione – dichiara il presidente del Comitato organizzatore Mimmo Bellacicco – abbiamo cercato di soddisfare le aspettative di tutto il pubblico che ama questa manifestazione confermando la finalissima del torneo allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno di Matera, città che ha dato il via nel 1990 a questo torneo concepito per valorizzare i giovani cercando di onorare la memoria di un grande campione, dentro e fuori dal campo, Gaetano Scirea. Ricordiamo che per la prima volta la Scirea Cup raggiungerà anche il continente australiano con la partecipazione del Melbourne FC Phoenix, club affermato della Prima divisione A-League. Certamente tra le formazioni più accreditate per la vittoria finale figurano i campioni in carica del Partizan Belgrado, Juventus e Inter. Vorrei inoltre sottolineare la presenza di un club italiano che si è ormai affermato anche a livello europeo come l’Udinese ma gli addetti ai lavori invitano a tenere d’occhio altri tre club stranieri molto amati nei rispettivi paesi e pronti a dare il massimo per mettere in vetrina i migliori talenti: mi riferiscono agli svizzeri del Kriens, impegnato nella Prima Lega Promozione, ai croati dell’Osijek, che milita nella massima divisione Prva HNL e alla squadra del Sigma Olomouc, formazione della Repubblica Ceca che gioca in Prima divisione”.
Nei prossimi giorni il Comitato organizzatore della Scirea Cup comunicherà anche le modalità per la consegna del premio “La lealtà nello sport” al tecnico della Lazio Vlado Petkovic, che avverrà in una delle giornate del torneo prevista a Matera. Petkovic dovrebbe arrivare in compagnia dell’allenatore in seconda della Lazio Antonio Manicone, suo amico ed ex calciatore di origini materane che ha vestito da centrocampista anche la maglia dell’Inter, club in cui ha maturato anche le prime esperienze da tecnico.

Nessun commento:

Posta un commento