venerdì 17 maggio 2013

Ospedale di Tinchi, ingerisce un cucchiaino: 16enne salvata.

Arriva dal tanto bistrattato ospedale di Tinchi una storia di buona sanità. Nella mattinata appena trascorsa, una giovane ragazza di 16 anni, ha accusato un leggero malessere addominale durante le ore di lezione scolastica. Preoccupata, solo in seguito ha rivelato ad un insegnante dell’Istituto di Scuola Superiore che frequenta nel centro jonico, di aver ingoiato accidentalmente un cucchiaino metallico il giorno prima. Rapidamente, in seguito è stata accompagnata in Ospedale a Tinchi. (nuovadelsud.it)

Nessun commento:

Posta un commento