lunedì 3 giugno 2013

Riserva Calanchi: Legambiente di Montalbano annuncia iniziative di valorizzazione.

"La Riserva regionale dei Calanchi di Montalbano Jonico, nata nel 2011, è una realtà ed una opportunità per la comunità montalbanese e l’intera Basilicata che, però, stentano ad prenderne coscienza". Lo evidenzia, in una nota, il presidente del circolo locale di Legambiente di Montalbano Jonico, Arturo Caponero.
"Legambiente - afferma - continua a credere nell’opportunità di sviluppo che la Riserva rappresenta e per questo continuerà a lavorare, come ha fatto in questi anni, per la valorizzazione dell’area dei Calanchi", anche se "a due anni e mezzo dalla sua istituzione, infatti, il 'Piano di gestione' redatto dalla Provincia di Matera attende ancora di essere approvato dalla Regione", mentre "l’Agenzia regionale di promozione turistica continua ad ignorare quest’area".
"Nell’attesa - è scritto in una nota - Legambiente non resta con le mani in mano: sabato 8 giugno dalle ore 15, volontari del circolo Legambiente, con la collaborazione del Centro di Educazione ambientale 'I Calanchi', inizieranno dei lavori di pulizia, riqualificazione e messa in sicurezza dell’imbocco della storica 'appiett u castiedd'.

Nessun commento:

Posta un commento