lunedì 26 agosto 2013

L'amministazione di Pisticci sostiene il progetto Fresh Port.

“L’Amministrazione Comunale di Pisticci ha dato sostegno operativo al progetto del comparto ortofrutticolo “Fresh Port”, il progetto fa seguito al protocollo d’intesa sottoscritto dalla Provincia di Matera con l’Autorità Portuale di Taranto, ed è finalizzato a promuovere nuove forme di commercializzazione dei prodotti ortofrutticoli freschi”. E’ quanto si legge in una nota dell’assessore Pasquale Grieco. “Il modello su cui si incardina il progetto, è sostanzialmente, quello di dotare il porto di Taranto di strutture e sistemi specializzati per i traffici di import/export di prodotti refrigerati deperibili e non, ovvero di un vero e proprio scalo per le merci agroalimentari, che necessitano un trasporto a temperatura controllata.
Nell’ambito, in un approccio di filiera, come quello dell’agroalimentare, la logistica, a supporto degli operatori di settore associati e non, non può prescindere da sistemi di gestione e trasporto integrati, di prodotti agroalimentari già trasformati e pronti per il mercato. Per cui il progetto assume una notevole importanza, in grado di completare e sostenere un modello produttivo ortofrutticolo di qualità. Nel ribadire una nostra disponibilità a collaborare, in sinergia con altri attori del settore, a supporto degli imprenditori del territorio, auspichiamo che questi servizi siano resi disponibili ed operativi, nel minor tempo possibile, per consolidare i mercati esteri, anche a costi più contenuti e competitivi rispetto a quelli attuali”.

Nessun commento:

Posta un commento