sabato 24 agosto 2013

Tragedia Craco, Florio: dopo lutto interventi per sicurezza.

“Al dolore, alla commozione, al lutto e alla rabbia per la morte di Anna Lanzilotta causata dalla tragedia che è avvenuta sulla strada Pisticci-Craco bisogna far seguire iniziative in grado di garantire che tragedie simili non accadano mai più e che la sicurezza stradale diventi una priorità da affrontare sinergicamente da parte di Regione, Provincia di Matera, Comuni (Pisticci), Anas, senza polemiche inutili”. E’ quanto sostiene Rossana Florio, dirigente regionale e consigliere comunale di Pisticci per il Centro Democratico. “Il giorno dopo il grave fatto di cronaca – aggiunge – è necessario che ai sentimenti di solidarietà per la famiglia che ha subito il lutto faccia seguito una lucida programmazione di azioni da attuare innanzitutto per reperire le risorse finanziarie necessarie all’adeguamento della viabilità sia essa di livello nazionale che regionale-provinciale che locale”. Per Florio “non si possono scaricare responsabilità unicamente sull’Amministrazione Provinciale di Matera” che, “specie nel comparto della viabilità sconta una situazione politico-istituzionale di incertezza determinata dal futuro ancora nebuloso sull’attività delle Province italiane”. “Adesso – sostiene Florio - bisogna reagire e lavorare ad un cronoprogramma di progetti di manutenzione e messa in sicurezza di tutte le strade del Materano, basato sulle risorse finanziarie già disponibili e da indirizzare con scelte di priorità e su quelle da reperire a breve e medio termine attraverso un impegno polito straordinario innanzitutto dei nostri parlamentari che facciano pressing sul Governo”.

Nessun commento:

Posta un commento