mercoledì 9 ottobre 2013

En plein per la Virtus Re Leone. Battuto il Lauria con una goleada.

La terza giornata del campionato regionale di Giovanissimi, sabato scorso ha visto scontrarsi al Rocco Perriello di Policoro i locali della Virtus Re Leone contro il Lauria. La gara è stata stravinta dalla compagine jonica, che ha messo a segno 8 reti senza subirne una. Il team di mister D’Onofrio è parso nettamente rivitalizzato dalla presenza di due importanti innesti come Valluzzi e Caravita. È proprio quest’ultimo che già nei primi scampoli di gara si è messo in luce, con precise verticalizzazioni, che hanno portato Carrieri ad inaugurare la sagra del goal. Giunti alla mezz’ora bomber Carrieri ha già chiuso la partita, portando i suoi in vantaggio per 3 reti a 0. Prima della pausa Caravita cala il poker, sfuggendo alla marcatura dell’avversario ed insaccando il cross di Valluzzi. Nella seconda metà di gioco, le offensive biancoverdi non si placano. Al 4’ Caravita raddoppia il suo bottino personale, confermando l’ottimo feeling con Valluzzi che gli ha servito l’assist. A metà ripresa, Comparato va in goal direttamente da calcio di punizione e pochi minuti dopo trasforma un penalty, giustamente concesso dal Signor Marangi. Quasi allo scadere Passarelli chiude i conti, sfruttando l’ottima assistenza del piccolo Trupo. Una vittoria cercata e più che meritata, che giunge dopo due pareggi consecutivi e riempie di soddisfazione la società il mister e tutto l’ambiente intorno alla squadra.
Tabellino

Virtus Re Leone: Parisi(1’ st Magno), Comparato, Santulli, De Lorenzo, Magro, Iannuzziello(1’ st Trupo), Valluzzi, Arone(21’ Lobreglio), Minetola, Carrieri(16’ st Cuccarese), Caravita(16’ st Passarelli);
A disp.: Falotico, Francomano;
All.: D’Onofrio;

Lauria: Amato, Crecca, D’innecco, V. Crecca, Olivieri, F. Chiacchio, S. Chiacchio, De Rosa, Pora, Papaleo, Cardillo;
All.:Pesce;

Arbitro: Marangi di Bernalda;

Marcatori: Carrieri al 5’, 18’ e 30’ pt, Caravita 17’pt e 4’ st, Comparato 16’ e 21’ st, Passarelli 31’ st;

Note

Spettatori: 100 circa;
Recuperi: 1’ pt, 3’ st;



su la Nuova del sud del 09/10/2013
Mario Quinto

Nessun commento:

Posta un commento