sabato 25 gennaio 2014

Materano deceduto da una settimana in casa.

Il cadavere di Angelo Falletti, materano di 57 anni è stato rinvenuto esanime nella sua abitazione. Deceduto da circa 7 giorni, probabilmente a causa di un malore durante la notte, l'uomo è rimasto senza vita in casa. Sul cadavere inequivocabili ed uniche sono le tracce del cane dobermann, con il quale l'uomo viveva, che sembra ne abbia divorato alcune parti. Il rinvenimento è avvenuto nella giornata di ieri, successivamente ad alcune segnalazioni pervenute per l'odore nauseabondo intorno al civico 37 di via Cappelluti. L'uomo - che aveva 57 anni - secondo i primi rilievi, è morto almeno una settimana fa, forse a causa di un malore. L'ipotesi che gli investigatori seguono con maggiore convinzione è che le parti mancanti del cadavere siano state divorate dal cane dell'uomo. Indubbiamente seguiranno accertamenti. Il cane intanto è stato trasferito presso il canile comunale, grazie all'intervento del personale preposto.

Nessun commento:

Posta un commento