giovedì 6 febbraio 2014

Furti nel Metapontino, Confagricoltura ricorre a prefetto.

In seguito al “susseguirsi di furti che si stanno verificando nel metapontino, in particolar modo nella zona di Pisticci/Marconia”, Confagricoltura ha chiesto al prefetto di Matera la convocazione del Comitato di Pubblica Sicurezza.
“A quanto ci riferiscono gli agricoltori – sostengono i vertici di Confagricoltura Basilicata - i furti nelle aziende agricole stanno diventando sempre più frequenti minacciando l'incolumità delle persone e delle aziende. Abbiamo il dovere morale e sindacale di difendere una terra già duramente provata dalle continue calamità e che rappresenta le tante eccellenze agricole lucane con imprenditori in grado di far camminare a testa alta tutto il popolo lucano.
Confidiamo nella sensibilità del Prefetto di Matera e siamo convinti che a breve sarà affrontato il tema dando le ora contate a chi del malaffare vuol caratterizzare la sua vita a danno delle persone e delle aziende agricole perbene”.

Nessun commento:

Posta un commento