giovedì 17 luglio 2014

Fondi per mitigazione rischio sismico Ospedale di Tinchi

Su proposta dell’assessore Aldo Berlinguer, la Giunta Regionale ha stanziato la somma di 850.000 euro per interventi di mitigazione del rischio sismico presso il padiglione B del Presidio Ospedaliero di Tinchi. Il provvedimento – sottolinea in una nota l’amministrazione comunale di Pisticci - rientra negli accordi stabiliti in occasione della riunione del tavolo istituito presso la regione al quale erano presenti i diversi organismi interessati. L’accordo prevede anche che le attività ospedaliere non subiranno interferenze nel corso dei lavori previsti e proseguiranno senza interruzione alcuna. 
Il provvedimento – continua la nota - riveste inoltre carattere d’urgenza e dispone il contestuale mandato agli Uffici regionali di predisporre le procedure utili all’erogazione del contributo all’ASM. 
Apprendiamo con soddisfazione la notizia – conclude la nota del Comune – e ribadiamo la massima attenzione da parte dell’amministrazione comunale affinché vengano eseguiti tutti gli interventi concordati che faranno del nosocomio pisticcese un presidio importante dell’intero sistema sanitario regionale.

Nessun commento:

Posta un commento